Condividi

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

Superstar del primo giorno di febbraio è Unicredit, che trascina al rialzo la Borsa di Milano – Ma occhio anche a Napolitano, al Dieselgate e al roaming Ue.

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

1- Unicredit fissa il prezzo: sconto del 38% per l’aumento

La banca fissa a 8,09 euro il prezzo di ogni azione offerta in occasione dell’aumento di capitale di 13 miliardi che sta per partire – Lo sconto sul Terp, il prezzo teorico dopo lo stacco del diritto d’opzione, sarà dunque del 38%. Leggi l’articolo.

2- Borsa in recupero, Unicredit tira la volata

Dopo quattro sedute in rosso, Piazza Affari riprende quota e guadagna lo 0,81% – Unicredit in grande spolvero in vista della fissazione del prezzo dell’aumento di capitale – Benissimo anche Ferragamo, Stm e Leonardo – Vendite su Luxottica, Tenaris e Cnh – Brillano le piazze di Francoforte e Parigi. L’articolo di Maria Teresa Scorzoni.

3- Napolitano: “Votare a fine legislatura”

Secondo l’ex Presidente della Repubblica, “bisognerebbe andare a votare o alla scadenza naturale della legislatura o quando mancano le condizioni per continuare ad andare avanti”. Leggi l’articolo.

4- Roaming Ue, al via da metà giugno: cade l’ultimo ostacolo

Trovata, tra le tre istituzioni europee, l’intesa sui prezzi all’ingrosso sul traffico Internet che scenderanno subito del 90%. In calo anche l’importo per telefonate e sms. Era l’ultimo tassello per garantire da metà giugno ai consumatori europei di telefonare con i cellulari allo stesso prezzo delle chiamate nazionali. Leggi l’articolo.

5- Dieselgate, Volkswagen: 1,26 miliardi agli automobilisti Usa

Raggiunto un accordo con l’Authority Usa che tutela i consumatori; dovrà pronunciarsi il giudice. I proprietari dei veicoli possono scegliere per la riparazione ottenendo un rimborso tra 7mila e 16mila dollari, con un bonus aggiuntivo di 500 dollari se dopo le operazioni risulteranno intaccate le prestazioni dell’auto – Per chi sceglierà per il riacquisto da parte di Vw, è previsto un compenso da 7.500 euro in aggiunta al valore del veicolo. Leggi l’articolo.

Commenta