Groenlandia, comincia la caccia alle risorse naturali

I ghiacci dell'Artico celano petrolio, gas, ferro, rame, nickel, zinco e terre rare - I capofila nello sfruttamento minerario sono australiani e canadesi, ma in ogni progetto c'è sempre lo zampino della Cina - L'economia della Groenlandia si basa sulla…
La Cina accusa di frode le grandi società minerarie

Oggi le autorità cinesi hanno accusato le tre più grandi società minerarie mondiali – l’australiana Bhp Billiton, l’anglo-australiana Rio Tinto e la brasiliana Vale – di collusione e di manipolazione dei prezzi del minerale di ferro.
Lo sguardo lungo delle società minerarie

Sentite Robert Friedland, magnate minerario canadese: "I debiti altrove potranno essere monetizzati, ma i beni reali saranno sempre di moda. Ci sono sette miliardi di essere umani oggi, e diventeranno dieci miliardi di persone che vorranno di tutto"