Condividi

Excellence: l’alta gastronomia italiana si presenta nella Nuvola di Sottsass

Quattro giornate dedicate al rilancio dell’enogastronomia italiana dal 10 al 13 novembre. Tavole rotonde, degustazioni, talk show, incontri B2B e B2C, congressi di cucina e cooking show di 80 grandi chef tra sperimentazione e ricerca .

Excellence: l’alta gastronomia italiana si presenta nella Nuvola di Sottsass

Quattro giornate dedicate al rilancio dell’enogastronomia italiana: dal 10 al 13 novembre ritorna ampliato – e con importanti novità – Excellence, congresso di cucina, fiera di eccellenze italiane e cooking show di grandi chef tra sperimentazione e ricerca al Roma Convention Center La Nuvola, l’imponente Centro Congressi di Ettore Sottsass.

La manifestazione come da tradizione accenderà i riflettori sui grandi temi del made in Italy enogastronomico ospitando cooking show, tavole rotonde, degustazioni, talk show, incontri B2B e B2C, ma anche cuochi e realtà aziendali tra i più importanti del settore a livello nazionale e internazionale. Senza dimenticare enti istituzionali, scuole di formazione professionale, di sala e di cucina, associazioni d’impresa, buyer, opinion leader, giornalisti, imprenditori F&B, sommelier e ristoratori.



Creatività, sperimentazione e affari sono dunque i tratti distintivi del ricco calendario di attività di Excellence 2021

Oltre 80 gli chef – moltissimi dei quali stellati – protagonisti delle performance di cucina che si svolgeranno in tre aree diverse: Food Experience, Food Innovation ed Excellence Stars Restaurant. Ed è proprio quest’ultimo la grande novità. Un temporary restaurant che vedrà alternarsi quattro grandi chef stellati come Iside de Cesare (La Parolina*), Daniele Lippi (Aquolina*), Giuseppe di Iorio (Aroma*) e Andrea Pasqualucci (Moma*) che proporranno tre menù degustazione ciascuno.

Circa 100 le aziende espositrici, tra artigiani del gusto e industriali di alta qualità, schierati nell’avveniristica struttura congressuale che accoglierà anche diverse cantine vitivinicole italiane, alcune delle quali saranno protagoniste dello spazio di degustazione We Love Tasting.

Torna per il 3° anno il contest Race to The Stars in memoria dello chef Alessandro Narducci (una competizione riservata a giovani chef under 30 nati o residenti nel Lazio) organizzato in collaborazione con la Regione Lazio e Arsial che si terrà venerdì 12 novembre. Il vincitore avrà, come premio, uno stage all’interno di una cucina stellata.

Sul fronte delle conferme c’è da annoverare il ‘fuori salone’ Excellence Off: due cene all’insegna dell’alta cucina e dei grandi vini italiani, in programma il 9 e l’11 novembre (a pagamento e su prenotazione fino a esaurimento posti) che permetteranno di vivere una vera e propria food experience in pieno stile Excellence. Si comincerà il 9 con Francesco Apreda di Idylio*.

“Quest’anno Excellence assume un valore diverso. Siamo nell’epoca post-pandemica e ci proponiamo di offrire all’intero comparto enogastronomico del paese – con approccio analitico, propositivo e volto alle nuove tecnologie -gli strumenti per la rinascita e il rilancio del settore.” – spiega Pietro Ciccotti organizzatore dell’evento e editore di Excellence Magazine – Il tutto ruota intorno a due cardini che reputiamo fondamentali: il territorio e la sostenibilità.”

EXCELLENCE

Roma Convention Center La Nuvola

Viale Asia, 40

Roma

excellence@excellencemagazine.it

Commenta