Condividi

I migliori vini dell’anno nella Guida del Gambero Rosso premiati con Tre Bicchieri

Il migliore rosso dell’anno è un Brunello della cantina Argiano. Il migliore bianco è il Terre Alte di Livio Felluga. Per le Bollicine l’indicazione della Guida è per il Cartizze di Villa Sandi, mentre per i vini dolci si classifica primo Zhabib Passito ’20 dell’Agriturismo Hibiscus a Ustica. L’elenco di tutti i vini premiati Regione per Regione. Alla cantina San Salvatore 1988 di Giuseppe Pagano il Premio Progetto Solidale

I migliori vini dell’anno nella Guida del Gambero Rosso premiati con Tre Bicchieri

Il miglior vino rosso dell’anno? Per berlo bisogna andare a Montalcino dove la cantina Argiano una delle tenute più antiche del comprensorio, che risale al 1580, produce un eccellente Brunello di Montalcino V. Del Suolo ’16, premiato con i tre bicchieri dalla Guida dei Vini del Gambero rosso 2022 e collocato a al primo posto nazionale nella categoria dei Rossi. Da quando vi è stata piantata – ricorda la Guida – la vigna i suoi vini hanno goduto di grandissimo prestigio (li amava anche il poeta Carducci); da qualche anno a questa parte, dopo l’acquisizione della tenuta nel 2012 da parte di Andrè Santos Esteves, imprenditore brasiliano, c’è stato un vero e proprio rinascimento dell’azienda Il vino si presenta con un colore rubino profondo, e s’apre con un bouquet seducente dove la ciliegia matura e i piccoli frutti virano poi su note più complesse di tabacco, floreali e di macchia, per poi sfumare sulla spezia e sulla scorza d’agrume.

Il migliore vino bianco dell’anno, premiato con i Tre bicchieri è invece il  Rosazzo Terre Alte ’18  di Livio Felluga. Un vino che nel tempo ha saputo ergersi a vera e propria icona del vino bianco italiano, fino addirittura a diventare un simbolo del made in Italy all’estero che ha fatto cambiare idea a molti winelovers stranieri – a lungo convinti che il nostro Paese fosse adatto alla sola produzione di grandi rossi – sull’indubbio potenziale qualitativo dei nostri vini bianchi. Merito – riconoscono i giudici della Guida – della lungimiranza di Livio Felluga , considerato oggi il patriarca della vitienologia friulana che fondò l’azienda che porta il suo nome nel 1956 a Brazzano di Cormons. ”Il naso è un tripudio di aromi di frutta con forti richiami di salvia ed erbe officinali, arricchiti da lontani ricordi di cannella (una parte del blend fa legno). Il palato è ricco e generoso e dopo un ingresso ancora giovane, si ingentilisce progressivamente soffermandosi su una piacevole sensazione grassa.



Il Premio Bollicine dell’Anno è andato al Cartizze Brut La Rivetta ’20 Villa Sandi

di proprietà della famiglia Moretti Polegato, che negli ultimi anni ha impresso un deciso cambio di passo all’azienda di famiglia, ampliando notevolmente la piattaforma viticola, che oggi si estende nel cuore delle bollicine trevigiane, tra il comprensorio di Valdobbiadene, l’Asolano e il Montello. Il Cartizze, tirato in circa 15mila bottiglie annue, si è aggiudicato i Tre bicchieri per la dodicesima volta.

Il vino si apre dolcemente su richiami ben ritmati di pesca bianca, gelsomino e basilico. In bocca colpisce la sua sapidità e una carbonica particolarmente carezzevole, fine e continua.

Per il migliore vino dolce dell’anno bisogna andare invece in Sicilia. I tre bicchieri e il primo posto in classifica in questa categoria è stato assegnato al Zhabib Passito ’20Agriturismo Hibiscus – C.da Tramontana di Margherita Longo e Vito Barbera.

“Il nostro vino – dicono – ha un taglio familiare, meglio sartoriale, non pratichiamo il marketing, la nostra forza è solo nella grande qualità delle etichette”. Lo Zhabib Passito ’20, “vino di rara leggiadria, frutto prezioso di uve zibibbo (moscato d’Alessandria) allevate su suolo vulcanico” – questo il giudizio della Guida – colpisce sin dal colore dorato carico e brillante, preludio di intensi e nitidi profumi che evocano lavanda, mirto, elicriso, albicocca candita e datteri su un intrigante sfondo minerale; in bocca è raffinato ed elegante, di incredibile fascino, dolce e vivace, vibrante, di superba armonia”.

Ci si sposta in Calabria per il migliore vino rosato dell’anno. Il Premio è andato a Zero Gaglioppo Rosato 2020 dell’Azienda. Agricola Brigante a Cirò (Crotone)

Di un bel rosa antico brillante lo Zero rosato ’20 è nitido ed elegante al naso, profumato di frutta e bacche rosse, fragoline, agrumi, violetta selvatica, mentuccia e pepe bianco.  Eredi di una lunga tradizione di famiglia Stefania Carè e il marito Enzo Sestito, che è anche l’agronomo dell’azienda, gestiscono in prima persona i loro dieci ettari di vigna in zona collinare, coltivati biologicamente, per una produzione di poche migliaia di bottiglie che ben si identificano con il territorio cirotano e la sua tradizione vitivinicola”.

Un premio di grande  valore è quello per il progetto solidale attribuito a Giuseppe Paagano uno dei più illuminati, vulcanici e appassionati imprenditori cilentani con la sua Cantina San Salvatore 1988 per il Vino Quattro Cuori.

Dislocata nel Parco Nazionale del Cilento tra i comuni di Capaccio, Stio e Giungano, è l’azienda agricola che accoglie vigneti, oliveti, frutteti, ma anche gli allevamenti di bufale e altri prodotti che impreziosiscono ristoranti di proprietà, come l’elegante Tre Olivi o il più tradizionale La Dispensa di San Salvatore, sempre a Capaccio, dove piatti come lagane e ceci o pasta e patate sono ormai diventati dei veri riti collettivi. Sul piano enologico, è una filiera virtuosa che si è rapidamente ritagliata attenzione, a partire dalla variopinta gamma a base fiano, greco, falanghina e aglianico.

Proprio dall’aglianico prende il via una iniziativa lodevole, che gli è valsa il premio. “Tutto è nato da una collaborazione con Gerardo Antelmo, sindaco di Cicerale, e dalla voglia di fare qualcosa in più di una semplice donazione. Volevo creare un sistema, un circolo virtuoso per aiutare il PAIRI (Pomegranat Autism International Research Institute) con sede a Cicerale. Così abbiamo selezionato una vigna di aglianico con la collaborazione enologica di Riccardo Cotarella, da una parte, e il supporto tecnico di Antinori, soprattutto per la rete vendita” racconta Giuseppe Pagano. “Dietro ci sarà un grande lavoro di selezione, rese bassissime, per un vino che sogna in grande. In questo modo produrremmo 1.000 magnum l’anno che saranno vendute sui mercati internazionali a un costo di circa 100 euro”, aggiunge.

Il vigneto di aglianico prescelto è il Fuscillo di Paestum, su suoli particolarmente ricchi di tufo. La prima annata sarà la 2019, un millesimo particolarmente vocato in zona. “Sarà un Aglianico di struttura ed eleganza, ricco di colore e frutto. Nella retro-etichetta delle annate successive saranno indicati come sono stati spesi gli introiti dell’anno precedente, con la specifica dei progetti portati avanti con i fondi. È un passaggio importante anche perché il PAIRI è già all’avanguardia negli studi sull’autismo, in particolare è stato brevettato un metodo innovativo inventato dallo psicologo Paolo Maietta, direttore dell’istituto che con l’ausilio di uno speciale occhiale, l’eye tracker, consentirà da un lato una diagnosi precoce dei bambini autistici e in prospettiva un ulteriore approccio terapeutico. Al momento il PAIRI, struttura della PAIRI FOUNDATION, ha in corso studi innovativi, come l’utilizzo dell’acqua nella Terapia Multisistemica Acquatica metodo Maietta, inventata dal dr. Paolo Maietta, che danno risultati decisamente incoraggianti”, sottolinea Gerardo Antelmo, sindaco di Cicerale.

Il premio cantina cooperativa dell’anno è stato attribuito alle Cantine San Marzano nate nel 1962, per iniziativa di 19 vignaioli di San Marzano di San Giuseppe, cittadina situata nel cuore del comprensorio vitivinicolo del Primitivo di Manduria.

L’etichetta simbolo di questa cantina, il Primitivo di Manduria Sessantanni, frutto di vigne ad alberello con oltre sessant’anni d’età e Tre Bicchieri nella guida Vini d’Italia 2022.

San Marzano è diventata una realtà che conta circa 1.200 viticultori per oltre 1.500 ettari di vigneto. Una crescita che non ha snaturato filosofia e processo produttivo, che si svolge sempre nel rispetto della tradizione.

Il vino con il miglior rapporto qualità-prezzo se lo sono aggiudicate quest’anno Le Tenute Rubino di Brindisi per il Susumaniello.

Tra i primi a credere pienamente nel potenziale di questo vitigno Luigi Rubino e sua moglie Romina, ricordano: “Il lavoro sul susumaniello è iniziato nel 1999” racconta Romina “Chiacchierando con un vecchio fattore, fu indicato un appezzamento nella nostra tenuta di Torre Testa con pochi filari coltivati con una varietà sconosciuta da prendere in considerazione”.

Oggi i Rubino coltivano 23 ettari di susumanello, puntando sul sistema ad alberello, quello storico con cui è stata rinvenuta la varietà, con viti anche molto vecchie. Ha delle note tutte sue, distintive, molto peculiari. Non ha un tannino aggressivo, anzi, ma soave e moderato.

Arriviamo infine al Premio cantina dell’anno attribuito a Berlucchi. Berlucchi – sottolinea la Guida del Gambero Rosso. è la storia dello spumante classico italiano e della Franciacorta. Guido Berlucchi oggi vuol dire 4 milioni di bottiglie di Franciacorta l’anno ottenute dai 100 ettari di proprietà e dai 550 ettari dei conferitori, che vengono seguiti dalla maison con estrema attenzione durante tutto l’anno. Più di 12 milioni di bottiglie riposano in cantina in attesa della sboccatura. “Ogni sette secondi si stappa una bottiglia di Franciacorta Berlucchi nel mondo” racconta Paolo Ziliani che con i fratelli Arturo – enologo e amministratore delegato – e Cristina è al timone dell’azienda. Vino di straordinaria eleganza e profondità nasce da una cuvée di chardonnay (70%) e pinot nero ottenuti dai vigneti Arzelle, Rovere, San Carlo e Ragnoli, di proprietà dell’azienda, impiantati ad alta densità (10mila piante per ettaro).

I 12 Premi Speciali

Rosso dell’Anno BRUNELLO DI MONTALCINO V. DEL SUOLO ’16 – ARGIANO

Bianco dell’Anno ROSAZZO TERRE ALTE ’18 – LIVIO FELLUGA

Bollicine dell’anno CARTIZZE BRUT LA RIVETTA ’20 – VILLA SANDI

Rosato Dell’anno ZERO GAGLIOPPO ROSATO ’20 – BRIGANTE

Dolce Dell’anno ZHABIB PASSITO ’20 – HIBISCUS

Miglior Rapporto Qualità Prezzo BRINDISI ROSSO SUSUMANIELLO OLTREMÉ ’19- TENUTE RUBINO

Premio Zignago Vetro Per La Vitivinicoltura Sostenibile: BRIGALDARA

Cantina Dell’anno GUIDO BERLUCCHI & C

Cantina Cooperativa Dell’anno SAN MARZANO

Cantina Emergente BENTU LUNA

Viticoltore Dell’anno GIANNI DOGLIA

Premio Progetto Solidale SAN SALVATORE 1988

I TRE BICCHIERI REGIONE PER REGIONE

Valle d’Aosta

VdA Chambave Muscat 2019 Vrille

VdA Chardonnay 770 2019 Rosset Terroir

VdA Chardonnay Cuvée Bois 2019 Crêtes

VdA Petite Arvine 2020 Ottin

VdA Pinot Gris 2020 Lo Triolet

VdA Pinot Noir Semel Pater 2019 Anselmet

Lombardia

Botticino Gobbio 2018 Noventa

Brut M. Cl. Monsupello

Franciacorta Brut Corte Fusia

Franciacorta Brut Teatro alla Scala 2016 Bellavista

Franciacorta Dosage Zéro 2013 Castello Bonomi

Franciacorta Dosage Zéro Cuvéè Annamaria Clementi Ris. 2011 Ca’ del Bosco

Franciacorta Dosaggio Zero Riserva 33 2013 Ferghettina

Franciacorta Extra Brut 2014 Sparviere

Franciacorta Extra Brut 2016 Ricci Curbastro

Franciacorta Extra Brut Animante Barone Pizzini

Franciacorta Extra Brut Boschedòr 2016 Bosio

Franciacorta Extra Brut Comarí del Salem 2014 Uberti

Franciacorta Nature 61 2014 Berlucchi & C.

Lugana Riserva del Lupo 2018 Ca’ Lojera

Lugana Sup. Madonna della Scoperta 2019 Perla del Garda

Lugana Sup. Sel. Fabio Contato Ris. 2019 Cà Maiol

M. Cl. Brut 1870 Antonio Giorgi 2012 Giorgi

Note d’Agosto Extra Brut M. Cl. Rosé 2017 Brandolini

OP Buttafuoco Storico V. Sacca del Prete 2017 Fiamberti

OP Cruasé Roccapietra 2015 Scuropasso – Roccapietra

OP Pinot Nero M. Cl. Extra Brut Vergomberra 2016 Verdi

OP Pinot Nero M. Cl. Pas Dosé Cuvée Rosé 2013 Calatroni

OP Pinot Nero Tavernetto 2018 Conte Vistarino

RGC Groppello 2020 Sincette

RGC Valtènesi Chiaretto Lettera C 2019 Pasini San Giovanni

RGC Valtènesi Chiaretto RosaMara 2020 Costaripa

Valtellina Sforzato Albareda 2019 Mamete Prevostini

Valtellina Sfursat 5 Stelle 2018 Negri

Valtellina Sup. Inferno Ris. 2016 Rainoldi

Valtellina Sup. Sassella Stella Retica 2017 Ar.Pe.Pe

PIEMONTE

Colombo – Cascina PastoriAlta Langa Pas Dosé Zero Ris. 2015

Serafino Barbaresco Asili Ris. 2016

Giacosa Barbaresco Asili Ris. 2016

Ca’ del Baio Barbaresco Crichët Pajé 2013

Roagna Barbaresco Pajoré 2018

Bel Colle Barbaresco Pajoré 2018

Barbaresco Rabajà 2018

Cortese Barbaresco Rabajà Ris. 2015

Rocca Barbaresco Rio Sordo 2018

Cascina delle Rose Barbaresco Sorì Paitin V. V. Ris. 2016

Paitin Barbera d’Asti Bosco Donne 2020

Doglia Barbera d’Asti Camp du Rouss 2019

Coppo Barbera d’Asti Sup. La Luna e i Falò 2019

Vite Colte Barbera d’Asti Sup. V. La Mandorla 2019

Spertino Barbera del M.to Sup. Albarola 2017

Tacchino Barbera del M.to Sup. Bricco Battista 2017

Accornero e Figli Barolo Aleste 2017

Sandrone Barolo Arborina 2017

Altare Barolo Bricco Boschis V. San Giuseppe Ris. 2015

Cavallotto – Tenuta Bricco Boschis Barolo Bricco delle Viole 2017

Vajra Barolo Brunate 2017

Boglietti Barolo Cannubi 2017

Burlotto Barolo Cannubi 2017

Réva Barolo Castelletto Ris. 2015

Fortemasso Barolo Cerviano-Merli 2017

Abbona Barolo Ginestra Ciabot Mentin 2017

Clerico Barolo Ginestra Ris. 2013

Conterno Barolo Lazzarito Ris. 2015

Germano Barolo Liste 2016

Borgogno & Figli Barolo Meriame 2017

Manzone Barolo Monfortino Ris. 2015

Conterno Barolo Ornato 2017

Pio Cesare Barolo Ravera Bricco Pernice 2016

Cogno Barolo Ravera Ris. 2015

Cascina Lo Zoccolaio Barolo Rive 2017

Negretti Barolo Rocche di Castiglione 2017

Monchiero Barolo Rocche di Castiglione 2017

Vietti Barolo Sarmassa V. Bricco Ris. 2015

Brezza & Figli Barolo Sarmassa V. Merenda 2017

Scarzello e Figli Barolo Sottocastello di Novello 2017

Ca’ Viola Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2017

Rosso Barolo Vigna Rionda Ris. 2015

Oddero – Tenuta Parà Barolo Vigna Rionda Ris. 2015

Massolino – Vigna Rionda Boca 2017

Piane Colli Tortonesi Timorasso Cavallina 2019

Mariotto Derthona Montecitorio 2019

Massa Dogliani Sup. Maioli 2019

Abbona Erbaluce di Caluso La Rustìa 2020

Orsolani Gattinara Osso San Grato Ris. 2017

Antoniolo Gavi del Comune di Gavi Et. Gialla 2020

Mesma Gavi del Comune di Gavi Minaia 2020

Bergaglio Gavi del Comune di Gavi Vigne Rade 2020

Toledana Ghemme Santa Fé 2016

Ioppa Grignolino d’Asti Monferace 2016

Santa Caterina Grignolino del M.to Casalese 2020

Sulin Lessona 2018

Villa Guelpa Marcalberto Blanc de Blancs Pas Dosé M. Cl.

Marcalberto Moscato d’Asti Canelli Sant’Ilario 2020

Ca’ d’ Gal Moscato d’Asti Volo di Farfalle 2020

Scagliola Nizza La Court 2018

Chiarlo Nizza Tre Roveri 2019

Pico Maccario Ovada Convivio 2019

Gaggino Piemonte Pinot Nero Bricco del Falco 2017

Isolabella della Croce Roero Arneis Camestrì 2020

Porello Roero Arneis Cecu d’La Biunda 2020

Monchiero Carbone Roero Arneis Sarun 2020

Costa Roero Mompissano Ris. 2018

Cascina Ca’ Rossa Roero Sudisfà Ris. 2018

Negro Roero V. Mombeltramo Ris. 2017

Malvirà Ruchè di Castagnole M.to Clàsic 2020

Ferraris Agricola Ruché di Castagnole M.to Laccento 2020

 Montalbera

Veneto

Monte Zovo – Famiglia Cottini Amarone della Valpolicella Cl. 2013

Quintarelli Amarone della Valpolicella Cl. 2012

Bertani Amarone della Valpolicella Cl. 2016

Brigaldara Amarone della Valpolicella Cl. 2017

Allegrini Amarone della Valpolicella Cl. Campolongo di Torbe 2013

Masi Amarone della Valpolicella Cl. De Buris Ris. 2010

Tommasi Viticoltori Amarone della Valpolicella Cl. Monte Ca’ Bianca Ris. 2016

Begali Amarone della Valpolicella Cl. Vign. di Ravazzol 2016

Ca’ La Bionda Amarone della Valpolicella Cl. Villa Rizzardi Ris. 2015

Guerrieri Rizzardi Amarone della Valpolicella Famiglia Pasqua Ris. 2013

Pasqua Amarone della Valpolicella Maternigo Ris. 2016

Tedeschi Amarone della Valpolicella Monte Danieli Ris. 2013

Corte Rugolin Bardolino Cl. 2020

Tende Campo Sella 2017

Sutto Capitel Croce 2020

Anselmi Cartizze Brut La Rivetta 2020

Villa Sandi Colli Euganei Merlot Casa del Merlo 2018

Filò delle Vigne Conegliano Valdobbiadene Rive di Ogliano Extra Brut 2020

BiancaVigna Custoza San Michelin 2020

Gorgo Custoza Sup. Amedeo 2019

Cavalchina Custoza Sup. Ca’ del Magro 2019

Monte del Frà Hora Prima 2018

Mosole Lessini Durello Extra Brut Cuvée Augusto M. Cl. Ris. 2014

Dal Cero – Tenuta Corte Giacobbe Lugana Benedictus 201

Morette Lugana Molceo Ris. 2019

Ottella Madre 2019

Cescon Montello e Colli Asolani Il Rosso dell’Abazia 2017

Serafini & Vidotto Montello e Colli Asolani Venegazzù Sup. Capo di Stato 2017

Loredan Gasparini Recioto della Valpolicella Cl. 2013

Viviani Riesling Collezione di Famiglia 2017

Roeno Soave Cl. Calvarino 2019

Pieropan Soave Cl. Monte Fiorentine 2019

Ca’ Rugate Soave Cl. Roccolo del Durlo 2019

Battistelle Soave Cl. Staforte 2019

Prà Valdobbiadene Brut Ius Naturae 2020

Bortolomiol Valdobbiadene Extra Dry Giustino B 2020

Ruggeri & C. Valdobbiadene Rive di Col San Martino Brut Cuvée del Fondatore Graziano Merotto 2020

Merotto Valdobbiadene Rive di Collalto Extra Brut 2020

Borgoluce Valdobbiadene Rive di Refrontolo Brut Col del Forno 2020

Andreola Valdobbiadene Rive di Rua Brut Particella 181 2020

Bronca Valpolicella Cl. Sup. San Giorgio Alto 2017

Monte dall’Ora Valpolicella Sup. 2019

Campi Valpolicella Sup. La Bandina 2018

Sant’Antonio Venezia Chardonnay 2018

Barollo

Alto Adige

A. A. Bianco Grande Cuvée Beyond the Clouds 2019 Walch

A. A. Cabernet Sauvignon Freienfeld Ris. 2017 Kurtatsch

A. A. Chardonnay Lafóa 2019 Colterenzio

A. A. Gewürztraminer Auratus 2020 Ritterhof

A. A. Gewürztraminer Nussbaumer 2019 Tramin

A. A. Lago di Caldaro Cl. Sup. Quintessenz 2020 Kaltern

A. A. Lagrein Ris. 2018 Glögglhof – Franz Gojer

A. A. Lagrein V. Klosteranger Ris. 2016 Muri-Griesù

A. A. Merlot Nussleiten Ris. 2017 Castel Sallegg

A. A. Müller Thurgau Feldmarschall von Fenner 2019 Tiefenbrunner

A. A. Pinot Bianco Renaissance Ris. 2018 Gumphof – Markus Prackwieser

A. A. Pinot Grigio Giatl 2018 ZemmerA. A. Pinot Grigio Punggl 2020 Nals Margreid

A. A. Pinot Nero Sanct Valentin 2018 San Michele Appiano

A. A. Pinot Nero Trattmann Ris. 2018 Girlan

A. A. Santa Maddalena Cl. Moar 2019 Bolzano

A. A. Spumante Brut M. Cl. Athesis 2018 Kettmeir

A. A. Terlano Nova Domus 2018 Terlano

A. A. Terlano Pinot Bianco Eichhorn 2019 Manincor

A. A. Val Venosta Riesling V. Windbichel 2019 Unterortl – Castel Juval

A. A. Valle Isarco Kerner Aristos 2020 Valle Isarco

A. A. Valle Isarco Sylvaner Praepositus 2019 Abbazia di Novacella

A. A. Valle Isarco Sylvaner R 2019 Köfererhof – Günther Kerschbaumer

Trentino

L’Ora Nosiola 2018 Pravis

San Leonardo 2016 San Leonardo

Teroldego Rotaliano Vigilius 2018 De Vescovi Ulzbach

Trentino Müller Thurgau Viàch 2020 Corvée

Trentino Nosiola Largiller 2013 Toblino

Trentino Pinot Nero V. Cantanghel 2018 Maso Cantanghel

Trento Brut Altemasi Graal Ris. 2014 Cavit

Trento Brut Blanc de Blancs Maso Martis

Trento Brut Cuvée dell’Abate Ris. 2010 Abate Nero

Trento Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2010 Ferrari

Trento Brut Nature 2015 Moser

Trento Brut Rotari Flavio Ris. 2013 Mezzacorona

Trento Dosaggio Zero Letrari Ris. 2015 Letrari

Trento Pas Dosé Balter Ris. 2014 Balter

Liguria

Colli di Luni Vermentino Boboli 2020 Giacomelli

Colli di Luni Vermentino Lunae Et. Nera 2020 Lunae Bosoni

Colli di Luni Vermentino Sarticola 2020 La Baia del sole 2020 Federici

Colli di Luni Vermentino Sup. Villa Linda 2020 Pietra del Focolare

Dolce Acqua Bricco Arcagna 2019 Terre Bianche

Riviera Ligure di Ponente Pigato di Albenga Saleasco 2020 Calleri

Rossese di Dolceacqua Posaù 2019  Maccario Dringenberg

Emilia-Romagna

Arvange Pas Dosè M. Cl Valtidone

Callas Malvasia 2020 Monte delle Vigne

Lambrusco di Sorbara Brut Rosé M. Cl. 2016 Cantina della Volta

Lambrusco di Sorbara Brut Rosé Silvia Zucchi 2020 Zucchi

Lambrusco di Sorbara Leclisse 2020 Paltrinieri

Lambrusco di Sorbara V. del Cristo 2020 Cavicchioli

Lambrusco di Sorbara Vecchia Modena Premium 2020 Chiarli Tenute Agricole

Reggiano Lambrusco Concerto 2020 Medici & Figli

Romagna Albana Secco Codronchio 2019 Monticino Rosso

Romagna Albana Secco I Croppi 2020 Celli

Romagna Sangiovese Brisighella Corallo Rosso 2019 Gallegati

Romagna Sangiovese Modigliana I Probi Ris. 2018 Villa Papiano

Romagna Sangiovese Oriolo 2018 Sabbioni

Romagna Sangiovese Predappio Godenza 2019 Ricci

Romagna Sangiovese Serra Il Beneficio Ris. 2017 Costa Archi

Umbria

Adarmando 2019 Tabarrini

Cervaro della Sala 2019 Castello della Sala

FiorFiore 2019 RoccafioreMontefalco Rosso 2018 Briziarelli

Montefalco Sagrantino 2016 Antonelli – San Marco

Montefalco Sagrantino 2017 Pardi

Montefalco Sagrantino 25 Anni 2016 Caprai

Montefalco Sagrantino Collenottolo 2016 Bellafonte

Orvieto Cl. Sup. Luigi e Giovanna 2018 Barberani

Orvieto Cl. Sup. Mare Antico 2019 Decugnano dei Barbi

Orvieto Cl. Sup. V. T. 2018 Palazzone

Ràmici Ciliegiolo 2018 Bussoletti

Todi Grechetto I Rovi 2019 Peppucci

Torgiano Bianco Torre di Giano V. Il Pino 2018 Lungarotti

Trasimeno Gamay C’Osa Ris. 2019 Madrevite

Toscana

Bolgheri Rosso Sup. 2018 Argentiera

Bolgheri Rosso Sup. Grattamacco 2018 Grattamacco

Bolgheri Rosso Sup. Ornellaia 2018 Ornellaia

Bolgheri Rosso Sup. Podere Ritorti 2018 Luoghi

Bolgheri Rosso Volpolo 2019 Sapaio

Bolgheri Sup. Castello di Bolgheri 2018 Castello di Bolgheri

Bolgheri Sup. Sassicaia 2018 San Guido

Brunello di Montalcino 2016 Castelgiocondo

Brunello di Montalcino 2016 Fanti

Brunello di Montalcino 2016 Barbi

Brunello di Montalcino 2016 Baricci

Brunello di Montalcino 2016 Fuligni

Brunello di Montalcino 2016 Pietroso

Brunello di Montalcino 2016 Castiglion del Bosco

Brunello di Montalcino 2016 Ridolfi

Brunello di Montalcino Cerretalto 2015 Casanova di Neri

Brunello di Montalcino Colombaiolo Ris. 2015 Casisano

Brunello di Montalcino Duelecci Ovest Ris. 2015 Tenuta di Sesta

Brunello di Montalcino Fiore di No 2016 Fiorita

Brunello di Montalcino Giodo 2016 Giodo

Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2016 Marroneto

Brunello di Montalcino Ris. 2013 Biondi – Santi Tenuta Greppo

Brunello di Montalcino Ris. 2015 Macioche

Brunello di Montalcino Ris. 2015 Poggio di Sotto

Brunello di Montalcino V. del Suolo 2016 Argiano

Brunello di Montalcino V. Spuntali 2016 Val di Suga

Caburnio 2017 Monteti

Caiarossa 2018 Caiarossa

Carmignano Ris. 2018Piaggia

Carmignano Ris. 2018 Farnete – Cantagallo

Carmignano V. Grumarello Ris. 2016 Artimino

Cepparello 2018 Isole e Olena

Chianti Cl. 2019 Erta di Radda

Chianti Cl. 2019 Castello di Radda

Chianti Cl. 2019 Ambrogio e Giovanni Folonari

Chianti Cl. Capraia Ris. 2018 Rocca di Castagnoli

Chianti Cl. Casanova dell’Aia 2019 Istine

Chianti Cl. Ducale Ris. 2018 Ruffino

Chianti Cl. Fontalpino 2019Carpineta Fontalpino

Chianti Cl. Gran Selezione 2018 L illiano

Chianti Cl. Gran Selezione Colledilà 2018 Ricasoli

Chianti Cl. Gran Selezione Riserva di Fizzano 2018

Chianti Cl. Gran Selezione V. del Capannino 2018 Bibbiano

Chianti Cl. Gran Selezione V. del Sorbo 2018 Fontodi

Chianti Cl. Gran Selezione V. Grospoli 2018 Lamole di Lamole

Chianti Cl. Gran Selezione Valiano 6.38 2018 Piccini 1882

Chianti Cl. Il Grigio Ris. 2018 San Felice

Chianti Cl. Lamole 2019 Fabbri

Chianti Cl. Ris. 2015 Castell’in Villa

Chianti Cl. Ris. 2017 Val delle Corti

Chianti Cl. Ris. 2018 Arceno

Chianti Cl. Ris. 2018 Castello di Albola

Chianti Cl. Ris. 2018 Castello di Volpaia

Chianti Cl. Storia di Famiglia 2019 Cecchi

Chianti Cl. V. Barbischio Ris. 2018 Alongi

Chianti Colli Fiorentini Terre di Cino Ris. 2018 Torre a Cona

Chianti Rufina Nipozzano Ris. 2018 Frescobaldi

Collegonzi Sangiovese 2018 Sensi – Fattoria Calappiano

Colline Lucchesi Tenuta di Valgiano 2017 Valgiano

Cortona Syrah 2018 Amerighi

Costa dell’Argentario Ansonica 2020 La Parrina

Duemani 2018 Duemani

Filare 18 2019 Casadei

Guardiavigna 2017 Forte

I Sodi di San Niccolò 2017Castellare di Castellina

La Regola 2018 Regola

Maremma Toscana Alicante Oltreconfine 2019 Bruni

Maremma Toscana Merlot Baffonero 2018 Rocca di Frassinello

Montecucco Rosso Ris. 2018 Colle Massari

Montecucco Rosso Sidus 2018 Pianirossi

Monteverro 2018 Monteverro

Montevertine 2018 Montevertine

Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2018 Terenzi

Morellino di Scansano Ris. 2018 Roccapesta

Nobile di Montepulciano 2018 Le Bèrne

Nobile di Montepulciano I Quadri 2018 Bindella

Nobile di Montepulciano Il Nocio 2017 Boscarelli

Nobile di Montepulciano Le Caggiole 2018 Poliziano

Nobile di Montepulciano Silìneo 2018 Tenute del Cerro

Nobile di Montepulciano V. V. del Salco 2018 Salcheto

Oreno 2019 Sette Ponti

Orma 2019 Orma

Paleo Rosso 2018 Macchiole

Quercegrosse Merlot 2018 Vallepicciola

Riecine 2017Riecine

Solaia 2018 Antinori

Teuto 2018 Podernovo

Uno 2018 Carleone

Valdarno di Sopra Sangiovese V. Polissena 2018 Borro

Valdisanti 2018 Tolaini

Vernaccia di San Gimignano Carato 2018 Montenidoli

Vernaccia di San Gimignano L’Albereta Ris. 2018 Colombaio di Santa Chiara

Vernaccia di San Gimignano Ris. 2017 Panizzi

Vin Santo di Carmignano Ris. 2013 Capezzana

Marche

Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Ambrosia Ris. 2018

Vignamato Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Plenio Ris. 2018

Umani Ronchi Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Rincrocca Ris. 2018

Staffa Castelli di Jesi Verdicchio Cl. San Sisto Ris. 2018

San Sisto – Fazi Battaglia Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Il Cantico della Figura Ris. 2018

Felici Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Villa Bucci Ris. 2018

Bucci Cinabro 2017 CanietteIl San Lorenzo Bianco 2008

San Lorenzo Lacrima di Morro d’Alba Sup. Orgiolo 2019

Marotti Campi Offida Pecorino 2020

Santori Offida Pecorino Artemisia 2020

Spinelli Offida Pecorino Montemisio 2020

Castignano – Cantine dal 1960 Offida Pecorino Vignagiulia 2020

Dianetti Rosso Piceno Sup. Roggio del Filare 2018

Velenosi Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Dominè 2019

Pievalta Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ergo Mirizzi 2019

Montecappone – Mirizzi Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Podium 2019

Garofoli Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Stefano Antonucci 2019

Santa Barbara Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ylice 2019

Mattioli Verdicchio di Matelica Cambrugiano Ris. 2018

Belisario Verdicchio di Matelica Collestefano 2020

Collestefano Verdicchio di Matelica Vertis 2019

Borgo Paglianetto Verdicchio di Matelica Vign. Fogliano 2018

Bisci Verdicchio di Matelica Villa Marilla 2019 Gatti

Lazio

Anthium Bellone 2020 Casale del Giglio

Donna Adriana 2019 Castel de Paolis

Fiorano Bianco 2019 Tenuta di Fiorano

Habemus 2019 San Giovenale

Montiano 2018 Famiglia Cotarella – Falesco

Poggio della Costa 2020 Mottura

Poggio Triale 2019 Pazzaglia

Roma Malvasia Puntinata 2020 Poggio Le Volpi

Abruzzo

8 ½ Pecorino 2020 Villa Medoro

Abruzzo Pecorino Sup. Tegèo 2019 Codice Vino

Cerasuolo d’Abruzzo Sup. Spelt 2020 Valentina

Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo Zanna Ris. 2017 Illuminati

Montepulciano d’Abruzzo Capo Le Vigne 2017 VignaMadre

Montepulciano d’Abruzzo Casauria Podere Castorani Ris. 2017 Castorani

Montepulciano d’Abruzzo Mo Ris. 2017 Tollo

Montepulciano d’Abruzzo Vign. Sant’Eusanio 2019 Valle Reale

Pecorino 2020 Tiberio

Supergiulia Pecorino 2018 Cataldi Madonna

Trebbiano d’Abruzzo 2017 Valentini

Trebbiano d’Abruzzo Sup. 2019 Inalto Vini D’Altura

Trebbiano d’Abruzzo Sup. Castello di Semivicoli 2019 Masciarelli

Trebbiano d’Abruzzo Sup. Mario’s 47 2019 Terraviva

Tullum Pecorino Biologico 2020 Feudo Antico

Molise

Molise Aglianico Contado Ris. 2017 Di Majo Norante

Gambero Rosso: i vini “Tre Bicchieri” 2022 in Liguria

Colli di Luni Vermentino Boboli 2020 Giacomelli

Colli di Luni Vermentino Lunae Et. Nera 2020 Lunae Bosoni

Colli di Luni Vermentino Sarticola 2020 La Baia del Sole – Federici

Colli di Luni Vermentino Sup. Villa Linda 2020 Pietra del Focolare

Dolceacqua Bricco Arcagna 2019 Terre Bianche

Riviera Ligure di Ponente Pigato di Albenga Saleasco 2020 Calleri

Rossese di Dolceacqua Posaù 2019 Maccario Dringenberg

Puglia

1943 del Presidente 2019 Due Palme

Askos Verdeca 2020 Li Veli

Brindisi Rosso Susumaniello Oltremé 2019 Rubino

Collezione Privata Cosimo Varvaglione Old Vines Negroamaro 2019 Varvaglione 1921

Edmond Dantes Pas Dosé M. Cl. Felline

Es 2019 FinoFive Roses 77° Anniversario 2020 Leone de Castris

Gioia del Colle Primitivo 17 Vign. Montevella 2018 Polvanera

Gioia del Colle Primitivo Ipnotico 2019 Terre dei Vaaz

Gioia del Colle Primitivo Marpione Ris. 2018 Viglione

Gioia del Colle Primitivo Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto 2018 Chiaromonte

Gioia del Colle Primitivo Senatore 2018 Coppi

Graticciaia 2016 Vallone

Notarpanaro 2016 Taurino

Ottorosa 2020 Carvinea

Primitivo di Manduria Lirica 2019 Produttori di Manduria

Primitivo di Manduria Passo del Cardinale 2020 Cantine Paololeo

Primitivo di Manduria Piano Chiuso 26 27 63 Ris. 2018 Masca del Tacco

Primitivo di Manduria Raccontami 2019 Vespa – Vignaioli per Passione

Primitivo di Manduria Sessantanni 2018 San Marzano

Salice Salentino Le Pitre 2019 Mottura Vini del Salento

Basilicata

Aglianico del Vulture Calice 2019 Donato D’Angelo di Filomena Ruppi

Aglianico del Vulture Il Repertorio 2019 Cantine del Notaio

Aglianico del Vulture Nocte 2017 Terra dei Re

Aglianico del Vulture Re Manfredi 2018 Re Manfredi – Cantina Terre degli Svevi

Aglianico del Vulture Titolo 2019 Fucci

Calabria

Cheiras 2019 Lombardo

Cirò Rosso Cl. Sup. 2019 Vumbaca

Cirò Rosso Cl. Sup. Duca San Felice Ris. 2019 Librandi

Grisara Pecorello 2020 Ceraudo

Zero Gaglioppo Rosato 2020 Brigante

Sicilia

Contea di Sclafani Rosso Riserva del Conte 2016 – Tasca d’Almerita

Contrada R 2019 – Passopisciaro

Etna Bianco A’ Puddara 2019 – Tenuta di Fessina

Etna Bianco Alta Mora 2020 – Alta Mora

Etna Bianco Anthemis 2019 – Monteleone

Etna Bianco Arcuria 2019 – Graci

Etna Bianco Cavanera Ripa di Scorciavacca 2020 – Firriato

Etna Bianco Nerina 2020 – Russo

Etna Bianco Pietrarizzo 2020 – Tornatore

Etna Bianco Sup. Contrada Rinazzo 2019 – Benanti

Etna Rosso Barbagalli 2018 – Pietradolce

Etna Rosso Croceferro 2019 – Generazione Alessandro

Etna Rosso Lenza di Munti 720 slm 2018 – Nicosia

Etna Rosso Vico Prephylloxera 2018 – Bosco

Etna Rosso Zottorinoto Ris. 2017 – Cottanera

Faro 2018 – Bonavita

Faro 2019 – Casematte

Occhio di Terra Malvasia 2020 – Caravaglio

Passito di Pantelleria Ben Ryé 2018 – Donnafugata

Salealto Tenuta Ficuzza 2019 – Cusumano

Santannella Mandrarossa 2020 – Settesoli

Sicilia Nero d’Avola Saia 2019 – Feudo Maccari

Sicilia Nero d’Avola Versace 2019 – Feudi del Pisciotto

Sicilia Perricone Furioso 2018 – Assuli

Sicilia Syrah Kaid 2019 – Alessandro di Camporeale

Zhabib Passito 2020 – Hibiscus

Sardegna

Alghero Cabernet Ris. Marchese di Villamarina 2017 Sella & Mosca

Cannonau di Sardegna 2019 Corda

Cannonau di Sardegna Cl. Dule 2018 Gabbas

Cannonau di Sardegna L’Ora Grande 2019 Contralta

Carignano del Sulcis 6Mura Ris. 2018 Giba

Carignano del Sulcis Sup. Terre Brune 2017 Santadi

Nuracada 2019 AudaryaSobi 2019 Bentu Luna

Turriga 2017 Argiolas

Vermentino di Gallura Petrizza 2020 Masone Mannu

Vermentino di Gallura Sup. Maìa 2019 Siddùra

Vermentino di Gallura Sup. Sciala 2020 Surrau

Vermentino di Sardegna Stellato 2020 Pala

Vermentino di Sardegna Tuvaoes 2020 Cherchi

Commenta