Migranti, Austria invia quattro blindati

Duro il ministro della Difesa austriaco Doskozil, ancora nessun commento ufficiale da Roma e da Bruxelles. L'Austria si è detta pronta ad inviare 750 soldati entro 72 ore in caso di emergenza
Aeroporti, stop a Schengen: disagi in vista

Da mercoledì 10 maggio e fino al prossimo 30 maggio scatterà la sospensione di Schengen in vista del G7 - Il ritorno dei controlli causerà inevitabili disagi agli aeroporti - Enac ai passeggeri: "Recarsi in aeroporto in anticipo".
Brennero, Mattarella: “Basta con le barriere”

Secondo il Capo dello Stato, "tornare indietro da Schengen sarebbe un atto di autolesionismo, per tutti. Non basteranno i muri e le barriere a proteggerci se l'Europa non farà passi avanti come progetto comune"
Rapporto shock: il 56% degli italiani contro Schengen

Impressionanti le conclusioni del 9° Rapporto sulla sicurezza e insicurezza in Europa curato da Demos, dall'Osservatorio di Pavia e dalla Fondazione Unipolis - Gli italiani hanno paura del mondo e si chiudono in casa: il 56% vorrebbe ripristinare i controlli…
Migranti, Croazia: “Intervenire in Siria”

CONVEGNO SIOI – Il ministro degli esteri croato Kovac: “Ue, Russia, Turchia e Stati Uniti devono lavorare insieme per stabilizzare la situazione in Siria” – In Europa, Zagabria vuole proteggere Schengen e “favorire il processo di adesione della Bosnia all’Unione”.
Ecco il piano dell’Italia per rilanciare l’Europa

Nei prossimi giorni il nostro Paese presenterà a Bruxelles un piano in cinque punti con una serie di proposte: dalla garanzia Ue sui depositi al ministro del Tesoro europeo, passando per la questione migranti - Il Tesoro e Palazzo Chigi…
Ue: possibile la sospensione di Schengen per due anni

Per arginare l'emergenza migranti molti Paesi europei hanno già ripristinato i controlli alle frontiere interne, e si rafforza l'ipotesi di una sospensione per due anni del Trattato - Reintrodurre le dogane avrebbe un impatto economico negativo di circa 28 miliardi…
Ue: Schengen, stretta sulle frontiere esterne

Dopo gli attentati di Parigi i ministri dell'Interno è della Giustizia dei Paesi membri chiedono una revisione mirata dell'articolo 7.2 del codice Schengen - La revisione dovrebbe rendere sistematici anche per i cittadini Ue i controlli alle frontiere esterne.