Condividi

Export: CDP, SACE ed Antonveneta supportano l’internazionalizzazione del gruppo Maschio Gaspardo

La Cassa Depositi e Prestiti, insieme a SACE e Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), finanziano con 5 milioni di euro lo sviluppo delle attività internazionali di Maschio Gaspardo

Una “task-force” composta da Cassa Depositi e Prestiti, SACE e Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi), ha finalizzato lo stanziamento di una linea di credito da 5 milioni di euro destinata a finanziare lo svilluppo delle attività di internazionalizzazione del gruppo Maschio Gaspardo, società leader nella produzione di attrezzature agricole.
La linea di credito, della durata di 5 anni, beneficia per il 70% della provvista di CDP interamente garantita da SACE, e rientra nel plafond di  4 miliardi di euro stanziato da CDP con garanzia di SACE nell’ambito della convenzione Export Banca. 

Le operazioni di internazionalizzazione riguarderanno principalmente il rafforzamento della capacità produttiva e della rete commerciale in mercati emergenti come India, Polonia, Ucraina e Turchia, oltre che in mercati di sbocco più classici come Francia e Stati Uniti.

Secondo l’Ufficio Studi di SACE,il settore della meccanica strumentale, in cui Maschio Gaspardo eccelle, continuerà a trainare le performance dell’export italiano per prossimi quattro anni con tassi di crescita medi di circa il 10%.

Il comunicato stampa completo è disponibile a questo indirizzo

Commenta