Condividi

Dazi auto, Germania minaccia causa a Usa

Il presidente americano ha detto che gli Stati Uniti intendono imporre un dazio del 35% sui veicoli BMW realizzati nel nuovo impianto in Messico ed esportati negli Usa.

Dazi auto, Germania minaccia causa a Usa

Sale la tensione tra Germania e Stati Uniti. E il ministro dell’Economia tedesco dice chiaro e tondo che il governo può fare causa agli Stati Uniti presso la World Trade Organization (Wto), contro la tassa doganale sulle auto tedesche proposta dal presidente Donald Trump. Proprio Trum dovrebbe incontrare oggi, venerdì 17 marzo, la cancelliera Angela Merkel.

Il presidente americano ha detto che gli Stati Uniti intendono imporre un dazio del 35% sui veicoli BMW realizzati nel nuovo impianto in Messico ed esportati negli Usa.

Rispondendo a una domanda sulla proposta Usa, il ministro dell’Economia, Brigitte Zypries, ha detto alla radio Deutschlandfunk che si tratta di una cosa difficile da realizzare a causa della complessità del sistema fiscale.

“L’altra possibilità é fare causa presso il Wto – sono previste delle procedure perché l’accordo prevede espressamente che nessuno sia autorizzato a chiedere un’imposta superiore al 2,5% sull’importazione di veicoli”, dice Zypries.

Commenta