Condividi

Moto: Dovizioso vince, Mondiale riaperto

Sul bagnato della pista giapponese, condizione pressoché costante di tutto il week end, il forlivese raccoglie il quinto successo stagionale centrando il bersaglio grosso: quello che gli serviva per tenere aperta la lotta iridata nel prosieguo della Triplice.

Moto: Dovizioso vince, Mondiale riaperto

Super rimonta e Mondiale riaperto. Gara memorabile in Giappone per Andrea Dovizioso: il pilota della Ducati mette a segno una risalita imperiale risalendo dal 9° posto in griglia, conquista Motegi superando all’ultima curva Marc Marquez e si porta a -11 nel mondiale dallo spagnolo. Sul bagnato della pista giapponese, condizione pressoché costante di tutto il week end, il forlivese raccoglie il quinto successo stagionale centrando il bersaglio grosso: quello che gli serviva per tenere aperta la lotta iridata.

Intelligenza e spada, questa volta Dovi l’ha sguainata: ultimo giro, staccata micidiale alla curva 11 e Marquez deve inchinarsi; pochi metri dopo la replica, ma Dovi regge. Come in Austria: Andrea lascia andare largo Marc quanto basta per avere l’abbrivio giusto sul traguardo. Che trionfo, gli occhi di Gigi Dall’Igna brillano dalla commozione. Terzo Petrucci, a completare la festa Ducati, con una gara di sostanza e un avvio sprint, forte delle gomme più soffici che poi lo hanno abbandonato alla distanza. Quarto Iannone, in ripresa dopo una stagione flop, mentre dice definitivamente addio ai sogni mondiali Valentino Rossi, che si è ritirato. Out anche Pedrosa, nelle retrovie Vinales.