Condividi

Snam e Allianz fanno shopping in Austria

Le due società hanno rilevato in cordata il 49% di Gas Connect Austria da Omv, per un importo complessivo di 601 milioni

Snam e Allianz fanno shopping in Austria

Snam, in cordata con Allianz, rileva il 49% di Gas Connect Austria (che gestisce nel Paese gasdotti ad alta pressione per circa 900 km) per 601 milioni. Lo afferma una nota della società. A vendere è Omv, la più importante società oil & gas austriaca, alla quale resta comunque il 51% di Gas Connect Austria (Gca): la proceduta di cessione, attraverso un’asta competitiva, era stata avviata nel secondo trimestre di quest’anno.

L’acquisizione sarà effettuata attraverso un veicolo a controllo congiunto (40% Snam, 60% Allianz) e rappresenta per entrambe le società “un’opportunità unica per rafforzare la relazione di lungo corso che entrambe hanno con Omv consolidando, al contempo, gli obiettivi strategici di Gca, supportando lo sviluppo del sistema delle infrastrutture gas austriaco”.

La cordata Snam-Allianz, per l’operazione, si è assicurata impegni vincolanti non-recourse fino a 310 milioni: il closing è previsto entro fine anno ed è subordinato al via libera Antitrust. È anche previsto che Omv percepirà l’intero dividendo di Gca per il 2015, pari a 80 milioni di euro. Nel 2014 (ultimo dato disponibile) Gca ha fatturato 248 milioni di euro.

Commenta