Condividi

Pil Germania e Francia tornano a crescere

Il dato tedesco del terzo trimestre è in linea con le attese ed evita a Berlino d’incorrere nella recessione tecnica – Parigi meglio del previsto.

Pil Germania e Francia tornano a crescere

Nel terzo trimestre tornano a crescere i Pil di Germania e Francia, che registrano rispettivamente un incremento dello 0,1 e dello 0,3% nel confronto con i tre mesi precedenti. 

Il dato tedesco – rilevazione provvisoria dell’istituto di statistica Destatis – è in linea con le attese ed evita alla prima economia europea d’incorrere nella recessione tecnica, che sarebbe scattata con un secondo trimestre consecutivo in rosso dopo il -0,1% registrato nel periodo aprile-giugno (dato rivisto dal precedente -0,2%).



Quanto alla Francia, la stima preliminare pubblicata dall’Insee sul terzo trimestre è superiore alle attese, che erano per una crescita dello 0,1 per cento. D’altra parte, l’istituto di statistica ha rivisto al ribasso l’andamento del Pil del secondo trimestre a -0,1% (in precedenza era stata comunicata una variazione nulla). 

Nel dettaglio, fra luglio e settembre l’economia francese è stata sostenuta dai consumi delle famiglie (+0,2%) e della pubblica amministrazione (+0,8%), mentre gli investimenti, pubblici e privati, hanno registrato una nuova flessione (-0,6%).

Commenta