Condividi

Pensioni dicembre 2021: pagamenti dal 25 novembre. Ecco il calendario

A dicembre insieme alla pensione per molti pensionati arriverà anche la tredicesima – Ecco quando partiranno i pagamenti e qual è il calendario stabilito da Poste Italiane

Pensioni dicembre 2021: pagamenti dal 25 novembre. Ecco il calendario

I pagamenti delle pensioni di dicembre 2021 sono in arrivo. La fine del mese è alle porte e, come da tradizione, è il momento di pensare alla pensione. Non solo, a dicembre per i pensionati è previsto anche il pagamento della tredicesima 2021 che in molti casi arriverà insieme al versamento del trattamento previdenziale. È opportuno dunque prepararsi per tempo e sapere quando arriverà il proprio turno.

Poste Italiane ha da poco diffuso il calendario dei pagamenti, tredicesima compresa, valido per il mese di dicembre 2021. Come accade da inizio pandemia, infatti, coloro che ritirano la pensione allo sportello dovranno rispettare una turnazione precisa, stabilita allo scopo di evitare assembramenti presso gli uffici postali e salvaguardare la sicurezza di lavoratori e pensionati. Ma andiamo con ordine.



PENSIONI DICEMBRE 2021: QUANDO INIZIANO I PAGAMENTI

I pagamenti delle pensioni e della tredicesima 2021 partiranno il 25 novembre. Da giovedì Poste Italiane comincerà ad accreditare le somme dovute ai titolari di:

  • Libretto di risparmio;
  • PostePay Evolution;
  • Conto BancoPosta.

Chi possiede una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution non dovrà far altro che andare all’Atm Postamat più vicino – sono oltre 8.000 i punti Atm sparsi per l’Italia – e prelevare la pensione in contanti. Da pochi giorni è disponibile un nuovo servizio che consente di effettuare il prelievo anche attraverso lo smartphone, senza utilizzare la carta. 

PENSIONI DICEMBRE 2021: IL CALENDARIO COMPLETO

Diverse le regole valide per chi riceve la pensione in contanti e deve ritirarla presso uno degli sportelli di Poste italiane. In questo caso, infatti, sarà necessario rispettare il calendario stabilito dalla società. La turnazione dipende dalla prima lettera del proprio cognome. A disposizione dei pensionati ci sarà una settimana. Nel dettaglio:

  • cognomi dalla A alla B: giovedì 25 novembre;
  • cognomi dalla C alla D: venerdì 26 novembre;
  • cognomi dalla E alla K: sabato mattina 27 novembre; 
  • cognomi dalla L alla O: lunedì 29 novembre ; 
  • cognomi dalla P alla R: martedì 30 novembre; 
  • cognomi dalla S alla Z: mercoledì 1 dicembre. 

I pensionati che per ricevere il pagamento della pensione hanno bisogno di andare allo sportello dovranno rispettare le norme di sicurezza anti-Covid, vale a dire: indossare la mascherina, entrare nell’ufficio solo all’uscita del cliente precedente, rispettare la distanza di almeno un metro sia all’esterno che nelle sale aperte al pubblico.

DELEGHE

Ricordiamo infine che i pensionati con un’età pari o superiore a 75 anni che ricevono la pensione presso gli uffici postali possono delegare soggetti terzi al ritiro. Nel caso in cui non abbiano già delegato altri soggetti, è possibile chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il proprio domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Commenta