Condividi

Enel Green Power avvia l’ampliamento del parco eolico in Kansas

La società del Gruppo Enel avvia l’ampliamento del parco eolico di Cimarron Bend in Kansas – Per un investimento di oltre 281 milioni si incrementerà la capacità eolica totale passando da 400 MV a 599 MV – Ciò aiuterà a ridurre le emissioni di CO2 e aumentare i livelli di energia eolica

Enel Green Power avvia l’ampliamento del parco eolico in Kansas

Enel Green Power segna un altro punto. La società del Gruppo Enel che si occupa dello sviluppo e della gestione di fonti rinnovabili in tutto il mondo, ha avviato la costruzione dell’ampliamento del parco eolico di Cimarron Bend a Clark Country, in Kansas, trasformandolo nel più grande parco eolico nel portafoglio nord-americano di Enel. Per un investimento di oltre 281milioni di dollari, la costruzione dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno 2020.

L’ampliamento prevede l’installazione di 74 turbine che andranno ad aumentare la capacità complessiva del progetto, passando dagli attuali 400MV a 599MW, così da realizzare operazioni più sostenibili a beneficio dei clienti.



Le prime due fasi del progetto sono iniziate nel 2016, e già dal 2017 hanno comportato un investimento complessivo di oltre 891milioni di dollari. L’ampliamento consentirà di evitare l’emissione di 1,8milioni di tonnellate di CO2.

L’operazione di ampliamento si basa su un accordo per la fornitura di energia (Power Purchase Agreement, PPA) da 150 MV, della durata di 15 anni, con l’azienda di servizi elettrici Evergy, che già lo scorso gennaio si è impegnata di ridurre le emissioni di anidride carbonica dell’80% (al di sotto dei livelli del 2005 entro il 2050).

Inoltre, tale PPA includerà il supporto al programma Renewables Direct di Evergy, che permette ai clienti commerciali e industriale di compensare una percentuale dell’energia utilizzata attraverso fonti rinnovabili. Un’agenzia per l’azione congiunta della Missouri Public Utility Alliance (MPUA), la Missouri Joint Municipal Electric Utility Commission (MJMEUC), acquisterà la produzione di una porzione da 30 MV del progetto della durata di 12 anni.

Per quanto riguarda l’energia ed i relativi crediti da rinnovabili derivanti dalla porzione originale (400MV), verranno venduti nel quadro di PPA a lungo termine con Google e il Kansas City Board of Public Utilities (BPU).

Il tutto nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Presso il sito di Cimarron Bend, le squadre stanno attuando misure di lavoro sicuro e le operazioni sono state strutturate in modo da mantenere il distanziamento sociale e seguire le altre best practice. In più, nell’ambito dell’impegno del valore di 1,3 milioni di dollari, in risposta alla pandemia, negli USA e in Canada, l’azienda ha stanziato 69mila dollari a favore delle organizzazioni per la sicurezza alimentare del personale di primo intervento in Kansas.

Un progetto importante per la società che, negli USA e in Canada, sta costruendo quasi 1GW di nuova capacità eolica e solare nel 2020. Tra gli altri progetti in costruzione di Enel Green Power si annoverano la seconda fase del parco solare Roadrunner da 245MV in Texas, il parco eolico da 236,5 MV di White Cloud in Missouri e il parco eolico di Aurora da 299 MV in North Dakota.

“L’ampliamento di Cimarron Bend è la dimostrazione sia della maturità delle nostre operazioni nel settore eolico che del nostro impegno nell’aumentare il portafoglio di impianti rinnovabili all’avanguardia che genereranno valore per molti anni a venire, fornendo al contempo energia sostenibili”- ha dichiarato Antonio Cammisecra, CEO di Enel GP.

“Aggiungere l’energia eolica prodotta da Cimarron Bend al nostro portafoglio energetico fornisce alle società di pubblici servizi che sono nostri membri, una maggiore stabilità dei prezzi dell’energia e costi inferiori – ha aggiunto Ewell Lawson, Vice Presidente Affari Esterni di MPUA – “Questo accrescerà la diversità delle fonti energetiche rifornendo le 35 utility di proprietà della comunità, aggiungendo un ulteriore 50% al loro portafoglio di rinnovabili”.

“Mentre continuiamo a implementare una quata maggiore di energie rinnovabili nel nostro mix complessivo di generazione, Evergy è lieta di lavorare in partnership con Enel su questo progetto di ampliamento per aumentare la nostra capacità eolica totale”- ha affermato Kevin Brannan, Direttore Prodotti e Soluzioni di Evergy, Fonti Rinnovabili.

Commenta