Il cielo sopra Papa Francesco

È considerato uno dei pilastri del cinema tedesco contemporaneo, insieme a Rainer Werner Fassbinder, Werner Herzog, Alexander Kluge e Edgar Reitz. Parliamo di Wim Wenders e per lui parlano i suoi lavori (in alcuni casi “capolavori”) che hanno segnato profondamente…
ABCinema: B come Grandi Registi

B come Grandi Registi Per la lettera B non abbiamo voci di particolare interesse o rilevanza, utili a decifrare, comprendere meglio il cinema nelle sue infinite estensioni. Meritano appena un cenno, al solo fine terminologico, botteghino o box office inteso…
Il post Cinema: Rimetti i nostri debiti

Esiste una violenze diretta, evidente, tangibile, visiva e una sottile, subdola, rarefatta e diffusa. La differenza tra le due può consistere nell’impatto, nell’attimo in cui si manifesta, nella frazione di tempo che impiega ad arrivare ai nostri recettori fisici e…
Il post cinema: tra la televisione e il grande schermo

Sono passati alcuni anni, da tempo è stato valicato il Rubicone tecnologico, da quando il cinema contemporaneo è entrato nella nuova era di modalità di produzione e visione del tutto originali e diverse dal recente passato. È mutato tutto: dalla…
ABiCinema: l’attore e l’attante

Come abbiamo scritto nell’introduzione a questo piccolo vademecum per il cinema, le voci dell’alfabeto che riportiamo sono necessariamente essenziali, sufficienti a fornire spunti di riflessione, elementi di conoscenza utili a meglio comprendere il cinema nelle sue infinite componenti. Ognuna di…
ABiCinema: vademecum del grande schermo

Tra gli appassionati del grande schermo non manca di certo un piccolo libro di grande utilità: Le mille parole del cinema, di Giovanni Grazzini (Laterza, 1980) già storico presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici, in grado di fornire una sorta…
Cannes 2018: lo scontro con il Web

Netflix sta a Cannes come le prime macchine a vapore stavano ai carri trainati dai buoi. Il prossimo 8 maggio apriranno i battenti della 71a edizione del Festival internazionale del Cinema e si intravvedono novità significative in un mercato, almeno…
Cinema: Molly’s game, da campionessa di sci alle bische

Nelle sale la pellicola dell'esordiente Aaron Sorkin, con protagonista Jessica Chastain: la storia è quella di un ex atleta che diventa organizzatrice di tavoli da gioco per personaggi molto facoltosi - Le vicende, sulle quali indaga anche l'FBI, sono al limite della…
Cannes contro Netflix: cronaca di una sconfitta

Il direttore del Festival ha stabilito che i film in concorso per la Palma d’Oro devono obbligatoriamente prevedere la distribuzione nelle sale - In questo modo restano fuori le produzioni di Netflix, che però sta vincendo la sfida sugli spettatori:…
Tra Sky e Mediaset la Rai resta a guardare

Cosa cambia per la Tv pubblica dopo l'intesa annunciata dai due gruppi privati? Mentre cresce lo sconcerto nei corridoi di Viale Mazzini per la situazione di stallo in cui si trova la corazzata di Stato, qualche spiraglio potrebbe aprirsi nella…
Rai, come cambia la tv con M5S e Lega

Il duopolio Rai-Mediaset esce fortemente ridimensionato dalle elezioni e in agenda c'è il rinnovo del cda Rai. La redistribuzione delle frequenze, l'avvio del nuovo contratto di servizio - Sembra alle porte una mutazione genetica - Ecco che cosa pensano i…
Cinema, Rovazzi debutta con “Il Vegetale”

Con la regia di Gennaro Nunziante, è un genere di film tutto italiano, a metà strada tra la commedia e la denuncia sociale, tra la fotografia di un Paese corrotto, avvilito e deturpato contro quella di un Paese sano, morale, attento e solidale.
Tv, torna Gomorra: novità in regia e nel cast

Dopo la presentazione in anteprima al cinema, debutta in tv, su Sky, la terza stagione della fortunata serie televisiva ispirata al romanzo di Roberto Saviano - Al centro della trama sempre la rivalità tra gang camorristiche nella periferia di Napoli.

Il film tratto dal libro di Stephen King aveva suscitato molte aspettative dai fanatici del genere horror-thriller che tuttavia rischiano di restare delusi. La storia racconta di una piccola città in cui imperversa un misterioso killer-clown che rapisce e uccide…
Cinema: ecco Barry Seal, il criminale nemico dei Narcos

Il regista Doug Liman guida Tom Cruise nel racconto della storia di uno dei criminali più famosi degli Stati Uniti. Con un passato da pilota civile della Trans World Airlines, Barry Seal iniziò a lavorare per i narcotrafficanti latinoamericani, trasportando…
Rai: dopo Fazio e Gabanelli, si litiga sui conti

In attesa di giudizio il caso Fabio Fazio e complicata la soluzione della questione Gabanelli, a Viale Mazzini è iniziata la battaglia di autunno e il terreno di scontro è focalizzato su conti, prospettive di bilancio, risorse economiche.
Cinema, per gli appassionati di guerra ecco “Dunkirk”

Il film ripercorre la vicenda del 1940: l’esercito tedesco invade la Francia e in poco tempo costringe quello francese e inglese a ritirarsi verso la costa atlantica, ma Hitler potrebbe sferrare il colpo decisivo, consentendo ai britannici di organizzare una…
Rai nel caos: anche Agrusti se ne va

Dopo le dimissioni del consigliere Messa e la sfiducia al dg Campo Dall'Oro, ieri un altro colpo di scena ai vertici della tv di Stato: anche il Cfo, Raffaele Agrusti, pur rimanendo in stand-by alla presidenza di Rai Way, lascia…
The Circle: il futuro è già presente

Basato sul noto romanzo di Dave Eggers, pubblicato nel 2013 con un consolidato successo internazionale, il film ci propone immagini di un futuro che è già intorno a noi. Dalla teledemocrazia alla cybersecurity
Rai, manovre in corso: Campo Dall’Orto sempre in bilico

Nonostante cresca il pressing sul Dg Campo Dall'Orto dato in uscita da Viale Mazzini, diverse considerazioni portano a ritenere che la prossima settimana la riunione del consiglio non riserverà novità. Problematica la sostituzione. Intanto una commissione interna è al lavoro…
Rai: Campo Dall’Orto sempre più vicino all’addio

Al dossier ancora aperto sui rilievi posti dall’Anac di Raffaele Cantone si aggiungono gli accertamenti di legittimità sulle 240 assunzioni avvenute nel 2016 - Il direttore generale della Rai è sempre più in bilico e a Viale Mazzini è già…
Rai, avviso di sfratto per Campo Dall’Orto

Grande tensione in Rai: la lettera di sette consiglieri sul caso Verdelli sembra il segnale che il Cda è pronto a staccare la spina al Direttore Generale - Ma il cambio a pochi mesi dalle elezioni politiche non è semplice…
Cda Rai bollente su cinque fronti

La mossa dell'Istat sulle unità istituzionali, il Piano editoriale, la riduzione dei compensi, la nuova Concessione tra Stato e Rai e il polo delle torri mettono in fibrillazione la tv di Stato che deve fronteggiare nubi sempre più minacciose -…

In Italia sbarca Niel con grandi ambizioni, in Francia Cellnex compra 230 torri Bouygues Telecom - La Bei finanzia il progetto OpEn Fiber di Enel, Ei Towers prosegue la sua crescita mentre Rai Way segna il passo
Tv e tlc, che fine ha fatto il polo unico delle torri

Dopo l'Opa lanciata da Ei Tower su Rai Way, tutto sembra essersi fermato. Ma è solo apparenza: in realtà i cambiamenti in corso nella composizione dei telespettatori e nelle modalità con cui accedono ai programmi, vanno tutti verso una radicale…