Condividi

Amazon: 1.200 assunzioni per il centro di Passo Corese

Il processo di selezione è già partito per i manager, circa una trentina, mentre per gli operatori di magazzino si partirà in primavera – Si cercano fino a 1.200 lavoratori – Ecco come candidarsi.

Amazon: 1.200 assunzioni per il centro di Passo Corese

Il prossimo autunno aprirà a Passo Corese il nuovo Centro Amazon e il colosso americano cerca fino a 1.200 lavoratori da assumere a tempo indeterminato.

A confermare la notizia è il vice presidente Operations Europe di Amazon Roy Perticucci, nel corso della presentazione dello stato avanzamento lavori.

Il nuovo Centro di distribuzione Amazon, che segue quello già esistente a Castel San Giovanni, sorgerà a 30 km da Roma e sarà un capannone a più piani da 60mila mq di superficie utile.

Parlando delle assunzioni, Perticucci ha dichiarato che «il processo di selezione è già partito per i manager, circa una trentina, mentre per gli operatori di magazzino si partirà in primavera”. Per quanto riguarda i manager, Amazon cerca personale dotato di esperienza nel settore della logicistica, ma anche neo laureati e ingegneri,ecc.

Coloro che volessero consultare i profili richiesti possono visionare le posizioni aperte sul sito Amazon.jobs.

Le selezioni dei 1.200 operatori di magazzino partiranno la prossima primavera. Chiunque voglia candidarsi dovrà inviare apposita domanda alle aziende di lavoro interinale Gi Group, Manpower e Adecco, che faranno una prima scrematura. A questo seguiranno colloqui gestiti da Amazon con i singoli candidati.

Ricordiamo che il gruppo Americano ha inoltre annunciato la prossima apertura a Torino di un centro di sviluppo per la ricerca sul riconoscimento vocale e la comprensione del linguaggio naturale.

Commenta