Condividi

Hera si allarga in Abruzzo con gara Alento Gas

Una controllata dell’utility emiliana si è aggiudicata provvisoriamente la gara per l’acquisizione del 100% di Alento Gas, società di vendita partecipata dal Comune di Francavilla (51%) e dai francesi di Gdf Suez Energie (49%)

Hera si allarga in Abruzzo con gara Alento Gas

Inizia bene la seduta di Borsa del titolo Hera, che in avvio guadagna un punto percentuale, a 2,168 euro. Ieri sera la società ha fatto sapere di aver consolidato “la presenza in Abruzzo grazie alla gara per l’acquisizione del 100% di Alento Gas, società di vendita partecipata dal Comune di Francavilla (51%) e dai francesi di Gdf Suez Energie (49%)”. 

Alento Gas, “che ha conseguito nel 2013 un mol di quasi 1 milione di euro – prosegue la nota –, conta attualmente un portafoglio clienti di circa 13mila contratti, in grado di generare circa 10 milioni di mc di gas venduto all’anno, distribuiti sul territorio comunale. Questi clienti si aggiungono agli oltre 2,1 milioni di clienti gas ed energia elettrica del Gruppo Hera”. 

Presso il Comune di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, si è svolta ieri la seduta pubblica di apertura delle offerte vincolanti presentate lo scorso 23 gennaio 2015. Hera Comm Marche (Gruppo Hera) si è aggiudicata provvisoriamente la gara, alla quale hanno partecipato altri operatori (Prometeo, Made in Energy e Uno gas). 

Il prezzo di aggiudicazione, pari a 5,526 milioni di euro, è stato formulato sulla base della situazione economica, nonché della situazione finanziaria e delle riserve di patrimonio netto di Alento Gas. L’amministrazione comunale procederà ora con la verifica dei requisiti necessari alla stipula contrattuale e, in caso di esito positivo, procederà all’aggiudicazione definitiva entro i prossimi 70 giorni. Successivamente sarà stipulato il contratto di cessione quote che perfezionerà il passaggio di proprietà.

Commenta