Condividi

Banche, commissione d’inchiesta al via

La Camera ha approvato: composta da venti deputati e venti senatori, la commissione avrà un anno di tempo per chiudere i lavori.

Banche, commissione d’inchiesta al via

Con 426 voti favorevoli e tre astenuti, la Camera ha approvato in via definitiva il progetto di legge che istituisce una commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario italiano. Composta da venti deputati e venti senatori, la commissione avrà un anno di tempo per chiudere i lavori.

I componenti avranno il compito di verificare “la gestione degli istituti di credito che sono rimasti coinvolti in situazioni di crisi”, i criteri di remunerazione dei manager, il corretto collocamento al pubblico di prodotti ad alto rischio e “l’efficacia delle attività di vigilanza sul sistema bancario e sui mercati finanziari poste in essere dagli organi preposti, cioè Bankitalia e Consob.