Condividi

Volkswagen: utili record, ma dividendo delude

Il gruppo automobilistico tedesco ha registrato utili in crescita del 41% a quota 21,7 miliardi, nel corso dell’intero 2012 – Delude gli analisti la scelta del Cda di corrispondere un dividendo di “soli” 3,5 euro ad azione, contro i 4 previsti.

Volkswagen: utili record, ma dividendo delude

Dividendo sotto le attese, per Volkswagen, nonostante i conti record nel 2012. Il gruppo tedesco, leader europeo del settore auto, ha registrato infatti utile operativo in crescita del 2,1% a 11,5 miliardi di euro, mentre l’utile ante imposte si è attestato a quota 25,5 miliardi (un aumento del 34,7%).

Ancora migliore la performance dell’utile netto, aumentato del 41% a 21,7 miliardi, su un fatturato in rialzo del 21% a 192,68 miliardi, mentre le consegne hanno superato per la prima volta quota 9 milioni di unità, attestandosi a 9,3 milioni.

Proprio per questo motivo sorprende la decisione di corrispondere agli azionisti un dividendo di 3,50 euro per ogni azione ordinaria e di 3,56 euro per ogni azione privilegiata (+50 centesimi per entrambi i tipi di azione). Gli analisti avevano, infatti, previsto una cedola intorno a 4 euro.

Commenta