Condividi

Spread, Padoan: “Abbattere il debito”

Il numero uno del Tesoro ribadisce che “la riduzione del debito pubblico è un obiettivo centrale della strategia del governo” – “La deflazione dell’anno scorso ci ha fatto male”.

Spread, Padoan: “Abbattere il debito”

“Le vicende di questi giorni e di queste ore ci ricordano, in modo un po’ sgarbato, come un paese con un alto debito pubblico non possa non occuparsi della sua discesa”. È quanto ha affermato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, in riferimento alle tensioni sullo spread tra Btp-Bund, che ieri è tornato a superare per la prima volta dal 2014 la soglia psicologica dei 200 punti base, mentre questa mattina è risceso appena sotto, a quota 197.

In occasione di una conferenza presso l’Agenzia del Demanio, Padoan ha rilevato che “la riduzione del debito pubblico è un obiettivo centrale della strategia del governo”.

Certamente non h aiutato l’andamento dei prezzi registrato l’anno scorso: “L’Italia nel 2016 ha conosciuto la deflazione e la deflazione fa male al debito, perché lo fa aumentare”, ha concluso Padoan.

Commenta