Condividi

Popolare Bari quota le azioni sul mercato Hi-Mtf

Dal prossimo 30 giugno le azioni della Banca Popolare di Bari, la più grande banca del Mezzogiorno, saranno quotate sul mercato Hi-Mtf: lo ha deciso ieri il Cda dell’istituto fissando a 7,5 euro il prezzo teorico di ogni azione

Popolare Bari quota le azioni sul mercato Hi-Mtf

Le azioni ordinarie della Banca Popolare di Bari saranno negoziabili sul mercato Hi-Mtf dal 30 giugno. Lo ha deliberato il Cda dell’istituto, fissando il prezzo di avvio degli scambi a 7,5 euro.

Sono previsti, spiega una nota, limiti di inserimento ordini e di validazione del prezzo teorico d’asta, pari a +/-8% nel primo periodo intermedio di osservazione (della durata di 60 giorni) che verrà incrementato di +/-4% solo se i volumi scambiati non supereranno la soglia minima fissata dall’Emittente. Gli ordini immessi al di fuori di tali limiti sono automaticamente rifiutati.

In ragione delle differenti caratteristiche degli ordini attualmente pendenti sul sistema interno di negoziazione rispetto a quelle degli ordini ricevibili dalla nuova sede di negoziazione, spiega ancora la nota, gli ordini originariamente impartiti e in attesa di esecuzione sono da considerarsi decaduti.

Tuttavia, per i soli soci con rapporti radicati nelle filiali delle Banche del Gruppo che intendano presentare un nuovo ordine da eseguire sul mercato Hi-mtf, la Banca, anche al fine di facilitare il passaggio alla nuova sede di esecuzione, mantiene la priorità temporale degli ordini originariamente impartiti nel sistema di negoziazione interno.

Commenta