Condividi

Munster, furgone su folla: morti e feriti

L’attentato è avvenuto nei pressi della piazza Kiepenkerl, nella città vecchia. Tra le vittime c’è anche il guidatore, che si è ucciso – E’ un tedesco di 48 anni, con problemi psichici: non si tratta dunque di terrorismo.

Munster, furgone su folla: morti e feriti

Un furgone si è lanciato su alcuni passanti nella città di Münster, in Germania, provocando morti e feriti. Per i media tedeschi sarebbero tre i morti e una trentina i feriti. Le autorità hanno escluso che si tratti di terrorismo: l’autore dell’attacco infatti è un cittadino tedesco di 48 anni con problemi psichici, senza alcun collegamento con l’Isis.

L’attentato è avvenuto nei pressi della piazza Kiepenkerl, nella città vecchia. Tra le vittime c’è anche il guidatore stesso, che si è ucciso, come confermato dalla polizia, che ha isolato la zona e invitato tutti a non avvicinarsi. L’attacco ha comunque una sinistra coincidenza: avviene infatti a un anno esatto all’attentato terroristico di Stoccolma, quando un camion piombò a tutta velocità tra i passanti nella zona dello shopping pedonale del centro facendo una strage. La cancelliera Angela Merkel ha subito rivolto un pensiero “alle vittime e ai loro parenti”. La polizia tedesca sta verificando l’esistenza di un secondo attentatore. Intanto, sul furgone che è piombato sulla folla gli agenti hanno ritrovato un “oggetto sospetto”.



Commenta