Condividi

Marchionne: utile Chrysler 3 mld nel 2012. Fiat, a Pomigliano la nuova Panda

Secondo l’amministratore delegato la casa di Detroit riuscirà a raggiungere il break even l’anno prossimo – Il Lingotto è “forte nel mondo”, ora deve “crescere in Italia” – Sostegno da John Elkann

Marchionne: utile Chrysler 3 mld nel 2012. Fiat, a Pomigliano la nuova Panda

L’utile operativo di Chrysler e’ stimato a 3 miliardi di dollari nel 2012, grazie a una crescita del 20 per cento delle vendite a 2,4 milioni di unita’. Lo ha detto l’amministratore delegato, Sergio Marchionne, in un’intervista al Wall Street Journal. Marchionne ha anche detto che Chrysler riuscira’ a raggiungere Il break even nel 2012 con vendite pari a 900.000 unita’, mentre dopo la ristrutturazione era necessario venderne 1,5 milioni.

Quanto alla Fiat, oggi il manager italo-canadese ha presentato a Pomigliano d’Arco la nuova Panda. Oggi il Lingotto “forte” e “competitiva nel mondo” – ha dichiarato Marchionne – e l’obiettivo ora è “rafforzarla in Italia”. Il nuovo modello è la risposta “agli scettici e ai detrattori di professione. Noi rispondiamo con i fatti”.



Alla presentazione era presente anche John Elkann, presidente di Fiat, che ha voluto ribadire “l’impegno della famiglia a sostenere gli sforzi di Marchionne, che hanno l’obiettivo di fare di Fiat-Chrysler un grande gruppo che fa delle grandi automobili”.

Commenta