Condividi

La sfida 2022 per il Gelato dell’anno è una “Dolce Sinfonia” di cioccolato e nocciola

La giornata istituita dal Parlamento Europeo perché valorizza “i prodotti agro-alimentari di ogni singolo Stato membro”.   La partecipazione al Gelato Day è gratuita e aperta a tutti i gelatieri d’Europa. La prima selezione il 29 novembre a Longarone

La sfida 2022 per il Gelato dell’anno  è una “Dolce Sinfonia” di cioccolato e nocciola

Sarà “Dolce Sinfonia”, una variante del gelato a base cioccolato e nocciola il tema sul quale si misureranno i maestri gelatieri di tutto il mondo per il Gelato Day la manifestazione che si celebra da dieci anni a questa parte il 24 marzo.

Per la decima edizione del Gelato Day, si farà un’eccezione alla regola per cui fino ad ora il “Gusto dell’anno” veniva selezionato da un diverso Paese europeo. Per il 2022 invece saranno i mastri gelatieri di tutta Europa a decidere la ricetta, sulla quale si sfideranno nel nuovo concorso organizzato da Artglace, in collaborazione con Longarone Fiere Dolomiti e Italian Exhibition Group (IEG).



La Giornata Europea del Gelato Artigianale, l’unica “Giornata” finora dedicata ad un alimento venne istituita il 5 luglio 2012 dal Parlamento Europeo con questa motivazione: “Tra i prodotti lattiero-caseari freschi, il gelato artigianale rappresenta l’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare, valorizzando i prodotti agro-alimentari di ogni singolo Stato membro”.  

Fin dalla sua prima edizione il 24 marzo 2013, il “Gelato Day” si è affermato come un appuntamento imperdibile per i golosi di tutte le età, che tra coni e coppette, eventi, manifestazioni e attività hanno reso omaggio a uno dei prodotti più amati, non solo in Europa, ma in tutto il mondo. Anno dopo anno, infatti, si sono moltiplicate le adesioni dei gelatieri di ogni paese europeo, ma anche dall’Australia, dal Giappone, dagli Stati Uniti.

Il Gelato Day, non si è fermato nemmeno durante i lockdown, trovando nuove strade, anche digitali, per regalare un momento di dolcezza in tempi tanto difficili per tutti. Come è accaduto nell’edizione 2021: hanno aperto le porte dei loro laboratori e svelato i segreti della preparazione del Gusto dell’Anno 2021, il Mantecado, nel video concorso con decine di video che testimoniavano passo passo le loro realizzazioni.

La partecipazione al Gelato Day è gratuita e aperta a tutti i gelatieri d’Europa, chiamati a proporre una loro interpretazione del gelato a base nocciola e cioccolato, arricchendo la ricetta con ingredienti del proprio territorio: la prima selezione è prevista lunedì 29 novembre, dalle ore 11.00 alle ore 14.00, in occasione della 61ª MIG a Longarone Fiere Dolomiti (28 novembre – 1° dicembre 2021), mentre la seconda fase si svolgerà lunedì 24 gennaio 2022 in occasione del 43° Sigep alla fiera di Rimini di IEG (22-26 gennaio). La Giuria sarà presieduta dal Presidente di Artglace e composta da quattro membri scelti tra professionisti del settore: alla verifica qualitativa e alla valutazione dell’estetica della vaschetta seguirà la valutazione degli elaborati in base a quattro parametri, fondamentali e in ordine di importanza, ovvero gusto, struttura, originalità della ricetta e, infine, estetica della vaschetta. Il vincitore sarà premiato martedì 25 gennaio 2022, alle ore 11,00 al Sigep di Rimini, e firmerà la ricetta del Gusto dell’Anno 2022, “Dolce Sinfonia” (regolamento completo disponibile sul sito www.gelato-day.com).

Tutti gli aggiornamenti sulla decima edizione del Gelato Day sono disponibili sul sito www.gelato-day.com e sulle pagine ufficiali del Gelato Day su Facebook (@24MarzoEuropeanGelatoDay), Instagram (@Gelato_Day) e YouTube (https://www.youtube.com/c/GelatoDay).

Commenta