Condividi

Iran/ A che punto siamo

Pubblichiamo un intervento di Hooman Mirmohammad Sadeghi sulla storia e le conseguenze delle sanzioni contro l’Iran e la possibilità, dopo l’elezione di Rohani, di una svolta nelle relazioni commerciali del paese, se vi sarà un accordo definitivo sulla questione del programma nucleare iraniano

Iran/ A che punto siamo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo in allegato un intervento di Hooman Mirmohammad Sadeghi, un iraniano che si è laureato in Italia e oggi opera nel nostro paese come consulente di scambi commerciali fra Italia e Iran.

Dopo essere stato a lungo uno dei nostri mercati export più importanti, l’Iran è diventato per  molti anni una destinazione estremamente complicata per le nostre merci, per via delle sanzioni internazionali applicate al commercio con il paese.



L’intervento di Hooman ripercorre la storia e le conseguenze di queste sanzioni sul commercio del paese e la possibilità, dopo l’elezione del presidente Rohani, di una svolta nelle relazioni commerciali fra Iran e resto del mondo, se vi sarà un accordo definitivo sulla questione del programma nucleare iraniano.


Allegati: A che punto siamo con l’Iran – Hooman Mirmohammad Sadeghi 0314.pdf

Commenta