Condividi

Il premio”Donato Menichella” 2014 al direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi

La dodicesima edizione del Premio “Donato Menichella” per gli studi socio-economici è stato attribuito al direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi: laudatio del presidente della Rai, Anna Maria Tarantola – Premiate per il loro impegno culturale la Bcc di Cambiano, Carime, Bcc San Marzano, Credito Valtellinese, Popolare Cortona e Cofidi Puglia

Il premio”Donato Menichella” 2014 al direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi

Il direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, è il vincitore della dodicesima edizione del Premio “Donato Menichella” per gli studi socio-economici.

La cerimonia di premiazione, promossa dalla Fondazione Nuove Proposte, è avvenuta stamattina nella Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”. Rossi ha tenuto la lectio magistralis su “Stato, mercato, sviluppo”.



La laudatio del premiato è stata tenuta dal presidente della Rai. Anna Maria Tarantola.

Il Premio Testimonianza di Nuove proposte riservato istituti precedentemente insigniti del Premio “Donato Menichella” è stato conferito per il loro impegno culturale alla Bcc di Cambiano, alla Banca Carime, alla Bcc di San Marzano di San Giuseppe, al Credito Valtellinese, alla Banca Popolare di Cortona e a Co.Fidi di Puglia.

Commenta