Condividi

Il cioccolato è una malattia o no? Se ne parla su First&Food

La diatriba sul cioccolato con l’ultima ricerca della Bocconi in materia anima l’edizione weekend di First&Food ma la ricetta della settimana è quella di Vitantonio Lombardo che ha portato in Basilicata la prima stella Michelin.

Il cioccolato è una malattia o no? Se ne parla su First&Food

Spoileriamo subito la risposta: no, mangiare il cioccolato non è sinonimo di mancanza di autocontrollo. E quindi non ha senso massacrarsi di sensi di colpa, soprattutto se il nostro obiettivo non era quello di dimagrire. La spiegazione, a dire il vero più psicologica che rigorosamente scientifica, la trovate sulle colonne di First&Food, dove viene presentata l’ultima ricerca di Joachim Vosgerau, docente del Dipartimento di Marketing della Bocconi, che insieme ad altri autori è venuto a capo del dilemma: e dunque no, scegliere di mangiare una torta al cioccolato al posto di una carota non equivale ad una mancanza di autocontrollo.

Sul Food c’è anche come ogni weekend la storia dello chef stellato e una sua pregevole ricetta, per chi volesse cimentarsi. Stavolta tocca a Vitantonio Lombardo: lasciò la Basilicata da giovane per andare ad apprendere i segreti del mestiere presso grandi chef in Italia e nel mondo. Ma promise a se stesso che sarebbe tornato a Matera e vi avrebbe aperto un suo ristorante. La promessa è stata mantenuta ed è arrivata anche la prima stella Michelin della Basilicata. La sua ricetta è la pizza in black, un omaggio che lo chef stellato di Matera rende al suo amico Davide Scabin del ristorante Combal.zero di Torino, autore di un memorabile piatto dissacrante e visionario, Black is Black, spaghetti al nero di seppia con carbonara al nero e caviale. Qui viene reinterpretato da Lombardo con i prodotti del territorio lucano.

Commenta