Condividi

Fotovoltaico, Enel: al via 2 impianti in Sudafrica

Si tratta di Adams e Pulida (di 82,5 MW ciascuno), rispettivamente nelle province di Northern Cape e di Free State – Insieme sono in grado di produrre 318 GWh l’anno, pari al consumo annuo di circa 100mila famiglie sudafricane

Fotovoltaico, Enel: al via 2 impianti in Sudafrica

Enel, attraverso la controllata per le energie rinnovabili Enel Green Power Rsa, ha avviato la produzione dei due impianti fotovoltaici Adams e Pulida (di 82,5 MW ciascuno), rispettivamente nelle province di Northern Cape e di Free State in Sudafrica.

Adams e Pulida insieme sono in grado di produrre 318 GWh l’anno, pari al consumo annuo di circa 100mila famiglie sudafricane, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 290mila tonnellate di CO2 l’anno.



I due impianti solari contano su un contratto di fornitura di energia ventennale con la utility sudafricana Eskom, che Enel si è aggiudicato nel 2014 nel quadro della terza fase della gara Renewable energy independent power producer procurement programme promossa dal governo sudafricano.

In Sudafrica Egp Rsa possiede e gestisce attualmente altri tre impianti fotovoltaici: Paleisheuwel (82,5 MW), situato nella provincia di Western Cape, Tom Burke (66 MW) nella provincia di Limpopo e Upington (10 MW), nella provincia di Northern Cape.

L’azienda gestisce inoltre il parco eolico Nojoli da 88 MW nel Eastern Cape, dove è anche in costruzione l’impianto eolico da 111 MW di Gibson Bay.

Commenta