Condividi

Eni cede ai russi 30% pozzo egiziano

Eni ha completato la cessione del 30% ai russi di Rosneft della concessione di Shorouk, in offshore Egitto dove si trova il giacimento super-giant di gas di Zohr del valore di 1,125 miliardi di dollari

Eni cede ai russi 30% pozzo egiziano

L’Eni ha fatto sapere ieri di aver concluso le operazioni per la cessione al gruppo russo Rosneft del 30% dell’importante concessione di Shorouk, in offshore Egitto dove si trova il giacimento super-giant di gas di Zohr del valore di 1,125 miliardi di dollari, da cui ci si aspetta moltissimo.

Commenta