Condividi

Enel: avviato maxi parco eolico in Sud Africa

L’impianto di Gibson Bay di Enel Green Power ha una potenza di 111 Megawatt e servirà 130 mila famiglie africane. E’ il secondo ad entrare in esercizio in Sud Africa

Enel: avviato maxi parco eolico in Sud Africa

Enel, attraverso la controllata Enel Green Power, ha avviato le attività del parco eolico Gibson Bay da 111 MW a Kouga, nella provincia di Eastern Cape, in Sudafrica. “Gibson Bay è il nostro secondo parco eolico che entra in servizio in Sudafrica, dopo Nojoli, a ulteriore dimostrazione dell’impegno per un futuro energetico a bassa intensità di carbone”ha commentato William Price, Country Manager per il Sudafrica.

“Lo sviluppo di energie rinnovabili offre al Sudafrica l’opportunità di diventare un importante operatore mondiale in questo settore in espansione, considerando che gli investimenti nelle rinnovabili offrono buone opportunità di occupazione e nuove competenze al Paese. Siamo fieri di poter offrire il nostro consistente portafoglio di generazione da fonti rinnovabili al Paese”.



Gibson Bay è in grado di produrre circa 420 GWh l’anno, pari alla domanda energetica di circa 131mila famiglie sudafricane, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 383mila di tonnellate di CO2 l’anno. Il parco eolico è supportato da un accordo di fornitura energetica ventennale con l’utility sudafricana Eskom, siglato in seguito alla gara bandita dal governo sudafricano nel quadro del Programma Renewable Energy Independent Power Producer Procurement Programme aggiudicata dal gruppo Enel.

Enel, nel comunicare l’avvio del campo, sottolinea infine che sono state avviate iniziative di condivisione a beneficio delle popolazioni dell’area. Il programma di alimentazione scolastica Soul Provider ha beneficiato circa 2.850 alunni, mentre Enel Green Power ha fornito accesso gratuito al wi-fi a 1.000 beneficiari da istituti di formazione locali. Il gruppo ha realizzato opere di riassetto stradale nelle aree attorno al parco eolico per facilitare gli spostamenti da e verso la scuola o il luogo di lavoro.

Enel, ricorda la nota, ha impianti eolici e solari in esercizio in Sudafrica per una capacità complessiva superiore a 520 MW. La controllata Egp Rsa gestisce l’impianto eolico di Nojoli (88 MW) nella provincia dell’Eastern Cape e gli impianti fotovoltaici Paleisheuwel (82,5 MW), nella provincia di Western Cape, Tom Burke (66 MW) nella provincia di Limpopo, Upington (10 MW) e Adams (82,5 MW), entrambi situati nel Northern Cape e Pulida (82.5MW) nella provincia di Free State.

Commenta