Condividi

Bollette elettriche e Iva sulle accise, più chiarezza

Il calcolo dell’Iva sull’insieme delle componenti che concorrono a formare il prezzo della prestazione, da tempo suscita proteste. In particolare, viene contestato il fatto che l’Iva venga pagata anche sulle accise. Ora il governo dice di voler fare chiarezza, dopo un’interrogazione parlamentare

Bollette elettriche e Iva sulle accise, più chiarezza

Iva sulle bollette elettriche? Se sì, come deve essere calcolata, comprendendo anche tasse, dazi, accise e addizionali? Una querelle che si trascina da tempo, tra direttive Ue e ricorsi degli utenti.

Dunque? Iva sì, ma “occorre fare maggiore chiarezza”, ammette il governo, sollecitato da una interrogazione presentata alla Camera.

Punto di partenza è la presenza dell’Iva sulle bollette elettriche, calcolata in forza di una direttiva della Comunità europea (2006/112/CE) secondo cui la base imponibile su cui calcolare l’Iva deve includere le imposte, le tasse, i prelievi in riferimento al corrispettivo di una prestazione.

Inutile dire che i ricorsi degli utenti per ottenere il rimborso della quota Iva calcolata anche sulle accise sono stati migliaia, in base al principio che una imposta non possa essere la base per un’altra imposta.

Secondo una stima di Federconsumatori, per una famiglia, se l’Iva non fosse calcolata anche sulle imposte, si avrebbe un minor costo tra i 50 e i 70 euro annui sulla bolletta energetica.

Ma il governo – nella persona del sottosegretario per lo Sviluppo economico Davide Crippa – ricorda come per i giudici comunitari imposte, dazi e prelievi rientrano nel valore del bene fornito, corrispettivo su cui calcolare l’Iva e dunque, in considerazione del quadro normativo e dei principi dettati dalla Corte di giustizia, “si è delineato l’avviso che le accise possano confluire nella determinazione della base imponibile dell’Iva“.

Fatta questa puntualizzazione, il sottosegretario però aggiunge che “tuttavia, considerati anche i recenti orientamenti giurisdizionali nazionali con cui si sono spesso accolti i ricorsi presentati da singoli utenti, si ritiene opportuno fare maggiore chiarezza sul tema, anche al fine di poter offrire una maggiore tutela dei diritti dei consumatori di energia elettrica”.

One thought on “Bollette elettriche e Iva sulle accise, più chiarezza

  1. Ma non era l italia uno dei pochi paesi con l iva? E quindi quale voce avrebbe l europa anche su questo nel nostro paese? Ma noi abbiamo voce in capitolo nei fattacci loro? E perché chiunque governa si genuflette a nostre spese? Che schifo

    Reply

Commenta