Condividi

Volkswagen fa il pieno di profitti nel 2011

La casa automobilistica tedesca ha registrato un utile di 15,8 miliardi di euro, più del doppio rispetto al 2010 – In crescita anche il dividendo a 3 euro per le azioni ordinarie e a 3,06 euro per le privilegiate.

Volkswagen fa il pieno di profitti nel 2011

La tedesca Volkswagen fa il pieno di profitti nel 2011. Gli utili si sono infatti attestati al record di 15,8 miliardi di euro, il doppio del 2010 che è stato archiviato con 7,2 miliardi di profitti. Sulla base dei dati preliminari, in rialzo del 25,5% il fatturato a 159,3 miliardi e balza anche l’utile operativo a 11,3 miliardi in aumento del 57,8%. Una performance che permetterà alla casa automobilistica di aumentare il dividendo a 3 euro per le azioni ordinarie dai 2,20 del 2010 e a 3,06 euro la cedola per le privilegiate da 2,26 euro.

Le vendite sono salite del 14,7% a 8,3 milioni di unità superando per la prima volta la soglia degli 8 milioni. Il gruppo, che ha una liquidità netta dell’Auto a 17 miliardi, punta a continuare il percorso di crescita strategico “acquisendo Porsche Holding Salzburg e aumentando la sua quota nel costruttore di camion Man”.

Commenta