Condividi

Trattorie: la migliore d’Italia è quella di Giovanni Milana a Olevano Romano

Non c’è bisogno di svenarsi per mangiare bene, la Guida online 50 Top Italy ha selezionato le migliori trattorie italiane, che rappresentano l’autentica anima gastronomica della nazione. Prima Sora Maria e Arcangelo, seconda l’Antica Osteria del Mirasole, terza Villa Rosa – La Casa di Lella l’oasi del gusto naturale dello chef stellato Peppe Guida. Le trattorie premiate in tutta Italia

Trattorie: la migliore d’Italia è quella di Giovanni Milana a Olevano Romano

Bisogna salire a Olevano Romano, piccolo paesino arroccato sul monte Celeste, ai margini dei monti Simbruini, in provincia di Roma, passato dai Frangipane, ai Colonna, agli Orsini, ai Borghese, il cui ultimo. signore fu il principe Camillo marito di Paolina Bonaparte, sorella di Napoleone, per gustare gli autentici sapori di una cucina di territorio raffinata ma fedele alla sua storia. E ne vale la pena perché qui, c’è “Sora Maria e Arcangelo” premiata come migliore Trattoria d’Italia dalla Guida online 50 Top Italy – I Migliori Ristoranti Italiani 2022.

“Sora Maria e Arcangelo” è il regno di Giovanni Milana che “rielabora e riassembla elementi, che progredisce sul binario della ricerca e della valorizzazione del territorio, dei suoi prodotti e della sua cultura gastronomica. Una ricerca sincera, attenta alla stagionalità dei prodotti”



In seconda posizione, nella classifica che comprende 50 nomi, figura l’Antica Osteria del Mirasole, a San Giovanni in Persiceto (BO) nata nel 1989 dall’idea dell’allora ventenne Franco Cimini di realizzare un locale dal sapore rustico e antico, che somigliasse alla sua cucina puntando all’autenticità dei sapori nella loro semplicità”.

Medaglia di bronzo per Villa Rosa – La Casa di Lella, di Vico Equense (NA), che vede al timone di comando lo chef Peppe Guida una stella Michelin con il suo raffinato ristorante Antica Osteria Nonna Rosa, a Vico Equense. La casa di Lella nasce come un laboratorio di territorialità campana. “Nel 2010 – racconta lo Chef Peppe Guida – comprai un rudere con quasi 1 ettaro di terra dove finalmente ho potuto coltivare il mio orto, la mia frutta, i miei ulivi. È un sogno che si realizza: un’azienda agricola da cui ricavare tutto quello che serve per il ristorante”. Oggi è un suo buen rifugio, lontano dalla città dove la grande cucina dello chef è riportata ad una semplicità campagnola, un luogo di chi cerca la pace, desidera respirare aria buona, godere dell’azzurro del mare, della vista del bellissimo Golfo di Napoli con il suo Vesuvio dove la natura esplode regalando tutto quello che serve per accontentare i palati più fini che sono alla ricerca dei sapori veri di una volta. Un posto in conclusione che non offre solo una cucina eccezionale ma anche un’atmosfera   naturale e confortevole.

In testa alla classifica troviamo ancora in quarta posizione la ligure La Brinca, di Ne (GE), e il Ristorante Al Cambio, di Bologna.

Proprio l’Emilia Romagna, con ben 7 insegne presenti nel ranking, è la regione più rappresentata dello Stivale; seguono, a quota 5, Campania e Lazio; con 4, Lombardia, Piemonte, Puglia e Veneto; con 3, la Toscana; con 2, Liguria, Sicilia e Trentino Alto Adige; con una, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Marche, Molise, Sardegna e Umbria.

“Le trattorie e le osterie del Bel Paese – sottolineano Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere, i tre curatori della guida – rappresentano l’autentica anima gastronomica della nazione. Presidi dei territori che compongono la Penisola,

La classifica completa della categoria Trattorie/Osterie di 50 Top Italy – I Migliori Ristoranti Italiani 2022:

1          Sora Maria e Arcangelo, Olevano Romano (RM), Lazio

2          Antica Osteria del Mirasole, San Giovanni in Persiceto (BO), Emilia-Romagna

3          Villa Rosa – La Casa di Lella, Vico Equense (NA), Campania

4          La Brinca, Ne (GE), Liguria

5          Ristorante Al Cambio, Bologna, Emilia-Romagna

6          L’Osteria della Tana, Asiago (VI), Veneto

7          Trattoria Da Burde, Firenze, Toscana

8          Lo Stuzzichino, Massa Lubrense (NA), Campania

9          Caffè La Crepa, Isola Dovarese (CR), Lombardia

10        Al Convento, Cetara (SA), Campania

11        Trippa, Milano, Lombardia

12        La Piola, Alba (CN), Piemonte

13        Luciano Cucina Italiana, Roma, Lazio

14        Antichi Sapori, Montegrosso di Andria (BT), Puglia

15        Armidda Trattoria Sarda, Abbasanta (OR), Sardegna

16        Armando al Pantheon, Roma, Lazio

17        Da Lucio Trattoria, Rimini, Emilia-Romagna

18        Osteria Ophis, Offida (AP), Marche

19        Trattoria da Amerigo, Savigno (BO), Emilia-Romagna

20        Ristorante Consorzio, Torino, Piemonte

21        Vecchia Marina, Roseto degli Abruzzi (TE), Abruzzo

22        SantoPalato, Roma, Lazio

23        Boivin, Levico Terme (TN), Trentino-Alto Adige

24        Gerani Ristorante, Sant’Antonio Abate (NA), Campania

25        Antica Trattoria del Gallo, Gaggiano (MI), Lombardia

26        I’ Ciocio, Suvereto (LI), Toscana

27        Ai Due Platani, Parma, Emilia Romagna

28        Lokanda Devetak 1870, Savogna d’Isonzo (GO), Friuli-Venezia Giulia

29        Antica Trattoria Da Doro, Solagna (VI), Veneto

30        Corona Trattoria, Palermo, Sicilia

31        Taverna Del Cacciatore, Castiglione dei Pepoli (BO), Emilia-Romagna

32        Osteria della Villetta, Palazzolo sull’Oglio (BS), Lombardia

33        Antica Trattoria Ballotta, Torreglia (PD), Veneto

34        Osteria Ca’ Dei Giosi, Covelo di Vallelaghi (TN), Trentino-Alto Adige

35        Masseria Barbera, Minervino Murge (BT), Puglia

36        L’Agave Framura, Framura (SP), Liguria

37        Futura Osteria, Monteriggioni (SI), Toscana

38        Taverna Kerkira, Bagnara Calabra (RC), Calabria

39        Osteria La Torre, Cherasco (CN), Piemonte

40        Taverna Centomani, Potenza, Basilicata

41        Trattoria Popolare L’Avvolgibile, Roma, Lazio

42        Abraxas Osteria, Pozzuoli (NA), Campania

43        Il Capanno, Spoleto (PG), Umbria

44        Cibus, Ceglie Messapica (BR), Puglia

45        Ristorante Cacciatori, Cartosio (AL), Piemonte

46        Ristorante Baraonda, Porto Viro (RO), Veneto

47        Trattoria La Grotta Da Concetta, Campobasso, Molise

48        Trattoria Don Ciccio, Bagheria (PA), Sicilia

49        Irina Trattoria, Savigno (BO), Emilia-Romagna

50        Osteria Botteghe Antiche, Putignano (BA), Puglia

Commenta