Condividi

Tintoretto, Guardi, Querena: opere in asta da Dorotheum

I punti salienti della vendita degli Antichi Maestri includono dipinti di Tintoretto il cui lavoro è onnipresente a Venezia, adornando le pareti di molte delle chiese e delle scuole. Nato Jacopo Robusti (1518?-1594), figlio di un tintore di seta dalla cui professione deriva il suo soprannome, Tintoretto è considerato uno dei più importanti pittori veneziani

Tintoretto, Guardi, Querena: opere in asta da Dorotheum

La settimana delle aste classiche autunnali di Dorotheum, dal 4 all’11 novembre 2021, include la vendita di dipinti antichi e uno dei temi dominanti della settimana sarà l’arte di Venezia, con opere di alcuni dei grandi maestri rappresentati.

L’asta del 10 novembre 2021 include la sua rappresentazione della coppia romantica più celebre della mitologia antica, accompagnata dal loro compagno alato, Cupido. Venere e Marte e Cupido (stima: € 300.000 – 500.000). Nella vendita dei Dipinti Antichi è inclusa anche una veduta di Venezia del grande artista veneziano del Settecento, Francesco Guardi (1712 – 1793). L’artista è celebrato per le sue vedute o vedute veneziane, eseguite in uno stile impulsivo, quasi impressionista, con una particolare sensibilità per la luce e il colore. Nella vendita è compresa la sua suggestiva veduta di San Giorgio Maggiore con la Punta della Dogana (stima: € 400.000 – 600.000).



Jacopo Robusti, called Tintoretto (1518 – 1594) Venus, Mars and Cupid, oil on canvas, 75 x 63,7 cm, estimate € 300,000 – 500,000, Old Master Paintings Auction 10 November 2021

La vendita di dipinti del XIX secolo del 9 novembre 2021 include anche un eccezionale dipinto di Venezia. L’imponente Partenza del Doge Francesco Morosini per la battaglia contro i Turchi nel Peloponneso nel 1693 di Luigi Querena (1824 – 1890) che raffigura in modo impressionante l’atmosfera festosa per la partenza della flotta. Francesco Morosino fu il 108º Doge di Venezia, regnante al culmine della Grande Guerra Turca.

Luigi Querena (1824 – 1890) The Blessed Doge Francesco Morosini leaves Venice in the Year 1693 to fight the Turks at the Peloponnese, oil on canvas, 132 x 190 cm, estimate € 200,000 – 300,000, 19th Century Paintings, Auction 9 November 2021

Il Doge era notoriamente affezionato al suo gatto, portandolo anche con sé in battaglia. Dopo la morte del gatto, Morosini lo fece imbalsamare e portare al Museo Correr, dove è ancora oggi visibile. Il grande formato del dipinto, che misura 132 x 190 cm, permette una visione dettagliata del Bacino di San Marco, gremito di barche e gondole e incorniciato da edifici circostanti accuratamente raffigurati, tra cui la Riva degli Schiavoni, il Palazzo Ducale, la Biblioteca Marciana e Santa Maria della Salute (stima: € 200.000 – 300.000).

Opera in Copertina: Francesco Guardi (1712 – 1793) San Giorgio Maggiore, oil on panel, 21 x 33 cm, estimate € 400,000 – 600,000, Old Master Paintings, Auction 10 November 2021

Commenta