Condividi

Telecom Italia – Fastweb: accordo su banda larga con reti FTTCab

Le due società hanno sottoscritto un memorandum of understanding per lo sviluppo della rete di telefonia fissa di nuova generazione “Fiber to the Cabinet” (FTTCab) – L’intesa “prevede la possibilità di condividere investimenti e costi nella costruzione delle infrastrutture”.

Telecom Italia – Fastweb: accordo su banda larga con reti FTTCab

Telecom Italia e Fastweb, controllata Swisscom, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo della rete di telefonia fissa di nuova generazione “Fiber to the Cabinet” (FTTCab). Lo dice una nota della società, precisando che l’intesa “prevede la possibilità di condividere investimenti e costi nella costruzione delle infrastrutture”. Il memorandum of understanding sarà aperto a tutti gli operatori interessati a coinvestire in infrastrutture e piattaforme.

La tecnologia FTTCab prevede di trasportare la fibra ottica fino agli armadi ripartilinea, situati nelle strade, dai quali partono i cavi di rame (i classici “doppini” telefonici) che arrivano ad ogni appartamento.



Al contrario, la Cassa Depositi e Prestiti si avvia a realizzare, attraverso Metroweb, una rete di nuova generazione che punta sulla tecnologia Fiber to the home (FTTH), che prevede di portare la fibra ottica direttamente nelle case.

A fine mattinata il titolo in Borsa di Telecom Italia perde lo 0,24%.

Commenta