Cinema America, chi ha paura delle magliette bordeaux

Nuova aggressione neofascista a un sostenitore del Cinema America che indossava la tipica maglietta bordeaux, ormai simbolo dell'antifascismo mite - Nessuna solidarietà del ministro Salvini, che continua a coprire le violenze di estrema destra