Condividi

Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma

L’ANGOLO del CINEMA – Riprorre la saga in 3D è uno spettacolo che non finisce di stupire – Con un incasso che sfiora il miliardo di dollari La minaccia fantasma è il quarto episodio in ordine di tempo della saga delle Guerre Stellari, uscito la prima volta nel 1999 – Ma in tre dimensioni fa tutto un altro effetto.

Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma

“Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” di George Lucas. Con Liam Neeson ed Ewan McGregor. Dura 2h12’. Ecco a cosa serve la proiezione in 3D. Serve a fare sbarrare gli occhi, ancora di più dietro gli occhialini, riguardando la sequenza della corsa dei gusci. Ricapitolando la saga delle uscite nelle sale, della saga delle guerre stellari: nel 1999 esce nelle sale questo quarto episodio in ordine di tempo, primo di tre prequel (primo in assoluto in ordine di trama) programmati un decennio dopo l’uscita della trilogia originale. E oggi lo stesso episodio esce in formato tridimensionale. Ora, si può perdere il filo, ci si può fare vincere dalla stanchezza mentre il racconto si dilunga, tesse e ritesse la sua trama inestricabile. Però lo spettacolo della creazione di un mondo cinematografico non finisce di stupire.

Distribuito da 20th Century Fox. Budget di produzione: 115 milioni di dollari. Incasso: 924 milioni nel mondo.



Consigliato: a chi non si ricorda più come andava a iniziare.

Sconsigliato: a chi, chiamato ad andare alle “Guerre stellari”, ha sempre fatto obiezione di coscienza.

Guarda il trailer

Commenta