Condividi

Snam: utile 9 mesi +28%, il titolo sale in Borsa

Aumento di capitale da mezzo miliardo per l’operazione Tag. Nel terzo trimestre l’incremento dei profitti è stato del 42,5% su base annua, a quota 302 milioni di euro – Salgono anche fatturato e indebitamento.

Snam: utile 9 mesi +28%, il titolo sale in Borsa

Snam archivia il terzo trimestre con un utile netto di 302 milioni di euro, in aumento del 42,5% su base annua. Nei primi nove mesi del 2014, invece, i profitti sono saliti del 28% su anno, a 863 milioni. Quanto ai ricavi, sono cresciuti dello 0,9% a 866 milioni (+0,6% a 2,65 miliardi nei primi nove mesi), mentre l’Ebit nel terzo trimestre è calato del 2,4% a 484 milioni e nei primi nove mesi è migliorato dello 0,8% a 1,55 miliardi.

In scia a questi numeri, in apertura il titolo in Borsa di Snam guadagna circa un punto e mezzo percentuale, a 4,24 euro.



Il Cda ha anche approvato la convocazione per il 10 dicembre dell’assemblea straordinaria che dovrà dare il via libera all’aumento di capitale da 505 milioni per rilevare la partecipazione della Cdp gas nell’austriaca Tag.

“La continua attenzione all’efficienza operativa e finanziaria della nostra gestione ha consentito di confermare risultati soddisfacenti anche per i primi nove mesi di quest’anno – ha commentato il Ceo, Carlo Malacarne -. Risultati che sono stati raggiunti nonostante il perdurare della congiuntura economica sfavorevole e le minori quantità di gas immesse in rete. In Snam proseguiamo a investire con l’obiettivo di potenziare le infrastrutture gas italiane e promuovere una sempre maggiore integrazione delle reti europee”.

La società nel periodo ha immesso in rete 47,19 miliardi di metri cubi di gas, il 6,2% in meno rispetto allo scorso anno. Nel frattempo il numero dei contatori risulta cresciuto del 7,8% a 6,4 milioni di unita’. Snam per quest’anno prevede in calo la domanda di gas sul mercato italiano rispetto ai livelli registrati nel 2013, principalmente a seguito della riduzione dei consumi.

L’indebitamento finanziario netto alla fine di settembre ammontava a 13,73 miliardi di euro, contro i 13,33 miliardi di fine dicembre. I volumi di gas movimentati nel Sistema di Stoccaggio nei primi nove mesi ammontano a 12,58 miliardi di metri cubi, in calo di 2,74 miliardi (-17,9%) rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. 

Commenta