Condividi

Roma: è Bertolaso il candidato sindaco del centrodestra

L’ex numero uno della Protezione Civile ha accettato la proposta arrivata da Berlusconi, Salvini e Meloni: “Per amore di Roma, per la sua storia e per il rispetto che i romani meritano” – Il 6 marzo le primarie del centrosinistra, sei i candidati attuali: Roberto Giachetti , Roberto Morassut, e Stefano Pedica; Domenico Rossi; Gianfranco Mascia e Chiara Ferraro.

Roma: è Bertolaso il candidato sindaco del centrodestra

Il centrodestra svela le sue carte, il candidato Sindaco di Roma sarà Guido Bertolaso. Tutti d’accordo dal leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a quello della Lega Nord Matteo Salvini. Ha detto sì anche Giorgia Meloni.

L’ex numero uno della Protezione civile ha già accettato la proposta: “Sono onorato della proposta che Berlusconi, Salvini e Meloni mi hanno formulato. Grazie al progressivo miglioramento delle condizioni di salute della mia adorata nipotina, che mi consentono di riacquisire la necessaria tranquillità, accetto questa nuova sfida consapevole che sarà indispensabile l’impegno di tutti e sarà altrettanto fondamentale dedicare ogni energia e ogni sforzo, ogni giorno, per migliorare le condizioni di vita dei cittadini romani, per ridare decoro e prestigio a una città ormai ridotta davvero in condizioni di emergenza. Per amore di Roma, per la sua storia e per il rispetto che i romani meritano”, ha spiegato Bertolaso da Londra, dove si trova in questi giorni.



La decisione è arrivata dopo il rifiuto di Rita Dalla Chiesa e soprattutto dopo l’annuncio da parte della stessa Giorgia Meloni del suo stato di gravidanza che le impedirebbe di portare avanti la campagna elettorale per il Campidoglio.

Alcune settimane fa, attraverso una lettera, Guido Bertolaso aveva annunciato un passo indietro proprio a causa dei problemi di salute della nipotina. Ma i miglioramenti della piccola gli hanno consentito di tornare su suoi passi, accettando la candidatura.

La scelta del centrodestra potrebbe incontrare  presto delle difficoltà. Il prossimo 4 marzo, l’ex capo della Protezione civile dovrà affrontare, presso il Tribunale dell’Aquila, l’udienza del procedimento “Grandi rischi Bis”, in cui è coinvolto con le accuse di omicidio colposo plurimo e lesioni

Secondo Silvio Berlusconi, “Guido Bertolaso è il miglior sindaco che Roma possa desiderare per risollevarsi dalla situazione in cui è stata ridotta dall’amministrazione del Pd e della sinistra. Bertolaso è un uomo del fare. Da capo della Protezione civile ha dato delle indiscutibili dimostrazioni di grandi capacità manageriali, sapendo gestire eventi e avvenimenti epocali, fra i quali l’emergenza rifiuti a Napoli e in Campania, il dopo-terremoto in Abruzzo e lo spostamento del G8 all’Aquila”.

Ricordiamo che, sull’altra sponda politica, il centrosinistra ha già annunciato le primarie che si svolgeranno il prossimo 6 marzo. Sei i nomi in lizza al momento: Roberto Giachetti , Roberto Morassut, e Stefano Pedica per il Partito Democratico; Domenico Rossi di Centro democratico; Gianfranco Mascia portavoce dei Verdi e Chiara Ferraro, una ragazza affetta da autismo che ha deciso di partecipare allo scopo di porre l’accento sui diritti delle persone con disabilità.

Sostenuto da Sinistra italiana e parte di Sel, ma fuori dalle primarie, c’è anche Stefano Fassina, mentre Alfio Marchini correrà da solo con una lista civica. Rimane in campo infine, Francesco Storace.

Commenta