Condividi

Renzi: “Troppe 8mila municipalizzate, diventeranno mille”

In visita allo stabilimento L’Oreal di Settimo Torinese, il premier Matteo Renzi torna a parlare delle discusse aziende municipalizzate e della loro riduzione.

Renzi: “Troppe 8mila municipalizzate, diventeranno mille”

“Le 8mila aziende municipalizzate italiane sono troppe, dobbiamo ridurle almeno a un ottavo delle attuali. Bisogna riconoscere quando servono e quanto sono il parcheggio per esperienze politiche che non funzionano più”. In visita allo stabilimento L’Oreal di Settimo Torinese, il premier Matteo Renzi torna a parlare delle discusse aziende municipalizzate e della loro riduzione. Parlando di fronte ad una platea in cui sedevano anche Piero Fassino (sindaco di Torino e presidente dell’Anci, l’associazione dei sindaci) e Sergio Chiamparino (presidente della Regione Piemonte), Renzi è tornato anche sul tema degli 80 euro, ha definito la globalizzazione non un nemico ma “la più grande risorsa” ed ha sottolineato l’importanza della riconversione verso le energie rinnovabili ricordando che oggi, l’Italia, ha una bolletta energetica di oltre 5 miliardi di euro.

Saltata, o almeno rimandata, l’attesa visita del premier ai cantieri della Tav in Val di Susa. Visita che in realtà non era mai stata ufficializzata ma che era nell’aria. Impegni istituzionali a Roma, dove Renzi incontrerà il primo ministro kuwaitiano, e fermento nell’area No Tav hanno condizionato la scelta.



Commenta