Condividi

Prezzi benzina, ancora rincari: verde a 1,9 euro

Ulteriore rialzo del prezzo della benzina, che tocca 1,90 euro nella media nazionale, mentre restano fermi diesel e Gpl – In lieve aumento il metano.

Prezzi benzina, ancora rincari: verde a 1,9 euro

Aumenta il prezzo medio della benzina in Italia, che si attesta questa mattina a 1,897 euro al litro. Fermi invece il diesel, a 1,783 euro, e il Gpl, a 0,884 euro. In lieve aumento il metano, a 0,959 euro al chilo.

Stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, questa mattina hanno messo mano ai listini Eni, Esso, IP e Shell. Per il market leader registriamo un rialzo di un centesimo al litro sulla benzina, con la media nazionale del Cane a sei zampe che sale a quota 1,9 euro/litro netti. Per Esso il rialzo è di 0,6 centesimi al litro, sempre sulla verde, a 1,898 euro/litro.



IP e Shell aumentano il prezzo consigliato di 0,5 centesimi, rispettivamente a 1,908 euro/litro e 1,903 euro/litro. Entro Pasqua, inoltre, l’impennata potrebbe raggiungere un nuovo record nazionale di due euro al litro.

Poco meno di un mese fa, Staffetta Quotidiana rilevava il prezzo medio della benzina a quota 1,857 euro/litro. La corsa dei prezzi medi nazionali alla pompa ha dunque registrato un incremento del 2,1% nelle ultime tre settimane.

 

 

 

 

 

 

Commenta