Condividi

Premafin: Pm chiede 5 anni per Ligresti

La richiesta del Pm nel processo per aggiotaggio in corso a Milano. Prevista anche una multa di 100 mila euro. Per gli altri due imputani chiesti tre anni e 63 mila euro ciascuno.

Premafin: Pm chiede 5 anni per Ligresti

(Radiocor) Condannare Salvatore Ligresti a cinque anni di reclusione e a pagare una multa di 100 mila euro. Questa la richiesta formulata dal pm di Milano Giordano Baggio al termine della requisitoria del processo per aggiotaggio su titoli Premafin in corso al tribunale di Milano.

Le richieste per gli altri due imputati, Giancarlo de Filippo e Niccolo’ Lucchini, sono per una condanna a tre anni di reclusione più una multa di 63 mila euro ciascuno.

Il processo riguarda una serie di operazioni effettuate da due trust esteri su titoli Premafin (la holding attraverso la quale la famiglia Ligresti controllava Fondiaria-Sai), realizzate nel periodo tra il 2 novembre 2009 e il 16 settembre 2010, e che sarebbero state finalizzate a tenere alto il prezzo dei titoli della società all’epoca dei fatti quotata.

Commenta