Condividi

Pirelli rimborsa in anticipo bond da 600 milioni

L’obbligazione in questione ha tasso all’1,75%, scadenza il 18 novembre 2019 ed è quotata alla Borsa del Lussemburgo.

Pirelli rimborsa in anticipo bond da 600 milioni

Pirelli rende noto che la propria controllata Pirelli International Plc ha deciso di esercitare la facoltà di rimborso anticipato e successiva cancellazione del prestito obbligazionario da 600 milioni e tasso all’1,75%, quotato alla Borsa del Lussemburgo con scadenza 18 novembre 2019.

Il rimborso anticipato, che riguarderà la totalità delle Notes 2019, avverrà mediante esercizio della “MakeWhole Issuer Call” prevista dal contratto del prestito.



L’operazione risponde all’obiettivo di ottimizzare la struttura finanziaria del gruppo e avverrà nei modi e nei tempi previsti dal contratto.

Commenta