Condividi

Per Telit boom di utili e fatturato, il cloud tira la volata ai conti del semestre

Per la società attiva nelle comunicazioni machine to machine profitti in crescita del 67,4% e vendite migliorate del 27,4%. L’Ad Oozi Cats: “I ricavi da servizi hanno raggiunto i 9,2 milioni di dollari in sei mesi, buone le prospettive per fine anno”.

Per Telit boom di utili e fatturato, il cloud tira la volata ai conti del semestre

Balzano utile e ricavi semestrali di Telit Communications, l’azienda attiva nelle comunicazioni machine-to-machine (M2M) quotata al mercato Aim di Londra. Il primo semestre registra un utile netto rettificato del 67,4% a quota 10 milioni di dollari. I ricavi sono aumentati del 27,4% a 138,2 milioni di dollari, spinti dall’exploit della business unit m2mAIR, la piattaforma cloud di servizi di Telit, che ha quasi triplicato il risultato (+283% a 9,2 milioni). L’Ebitda rettificato è migliorato del 70% a 17 milioni e l’utile ante imposte rettificato è cresciuto del 94,7% a 11,1 milioni. Al 30 giugno l’indebitamento netto è risultato in aumento a 14,6 milioni, principalmente legato all’acquisizione del ramo d’azienda Automotive Telematics On-board unit Platform di NXP Semiconductors.

“Il primo semestre 2014 è stato ricco di conquiste per Telit”, ha commentato l’amministratore delegato Oozi Cats. La società mantiene l’ottimismo sulle previsioni per il resto del 2014, con la previsione di “crescere ulteriormente, e di migliorare le nostre performance finanziarie”, ha concluso Cats.



Commenta