Condividi

Partenze natalizie: le offerte per risparmiare su treni, pullman e aerei

Già partita da diverse settimane la corsa degli italiani “fuorisede” all’acquisto dei biglietti per ritornare a casa in vista delle vacanze natalizie – Ecco quali sono le offerte utili per chi non ha ancora provveduto all’acquisto ma vuole recuperare il tempo perduto

Partenze natalizie: le offerte per risparmiare su treni, pullman e aerei

Dicembre è certamente uno dei mesi dell’anno in cui viaggiamo più spesso. Tantissimi “fuorisede” approfittano delle festività natalizie per tornare nel proprio luogo d’origine e stare assieme a parenti e amici. Solitamente i più previdenti puntano a organizzare partenza e ritorno in città con largo anticipo per evitare brutte sorprese al momento della prenotazione. A chi non è capitato, infatti, di dover posticipare la data di partenza, o addirittura nella peggiore delle ipotesi, di rinunciare al viaggio per mancanza di posti nei treni, negli aerei o nei pullman o per le cifre esorbitanti degli ultimi biglietti??

Dall’altra parte, poi, c’è chi, invece, pensa proprio al ponte fra Natale e Capodanno o ai primi giorni del 2016 per fare una bella vacanza fra le città d’arte italiane o le capitali europee. Ma noi, in questo articolo, vogliamo soffermarci sull’esodo natalizio dei milioni di italiani che, per lavoro, per scelta di vita, o per motivi di studio abitano lontano dal proprio luogo d’origine.?



L’intento è di dare una mano ai ritardatari che ancora, tra un piano ferie in alto mare o un esame all’università sotto l’albero di Natale, non ha ancora avuto la possibilità di comprare il biglietto per il ritorno a casa. Vi proponiamo di seguito le principali offerte per viaggiare in treno, bus e aereo nei mesi di dicembre e gennaio sperando di darvi la dritta giusta per risparmiare qualche euro.

OFFERTE TRENI PER NATALE

Come sappiamo, per i viaggi a media e lunga percorrenza sono essenzialmente due le compagnie ferroviarei di riferimento: Trenitalia e Italo. Vediamo quali sono le offerte da non farsi sfuggire per risparmiare viaggiando in treno.

Offerte Trenitalia nel periodo di Natale

Partiamo dall’offerta con scadenza imminente e cioè la “Speciale AV” che consente di viaggiare con il 50% di sconto sulla tariffa base del biglietto. L’offerta Special AV di Trenitalia scade, però, il 12 dicembre ma chi viaggia da e per Verona, Bolzano, Rovereto e Trento con i Frecciargento può beneficiare dello sconto del 50% dal 13 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016.

Sicuramente i treni saranno popolati da migliaia di studenti di universitari che approfittano delle feste per tornare a casa. Fra questi ci sono anche quelli iscritti all’Università della Basilicata e ai Centri di Formazione Professionale della Regione Veneto. Per loro e per gli studenti delle scuole superiori è attiva la Carta dello Studente – IoStudio promossa dal MIUR. Con questa carta è possibile ottenere lo sconto del 20% per viaggiare sui Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca, Intercity e ICN in prima e seconda classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e nei servizi cuccette e VL fino al 31 dicembre.

Occhio anche alle offerte su Roma. Chi abita al nord o al sud per lavoro e studio e in occasione delle festività natalizia vuole recarsi a Roma può anche approfittare dell’offerta “A/R Speciale Giubileo”. L’offerta di Trenitalia in occasione del Giubileo consente di acquistare biglietti di corsa semplice ridotti del 20%, per viaggi di andata e ritorno su tutti i treni della media e lunga percorrenza del servizio nazionale che collegano direttamente o in connessione le stazioni di Roma. L’offerta è valida per tutto il periodo del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco e cioè, per partenze dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016. Attenzione, però, perchè l’offerta vale solo per viaggi di andata e ritorno, anche non necessariamente nella stessa giornata, con Roma come destinazione di arrivo per il viaggio di andata e luogo di partenza per il viaggio di ritorno.

Se si parte in coppia l’offerta giusta è, invece, la Speciale 2X1 che consente di pagare un solo biglietto viaggiando in due. L’offerta è valida per le principali città italiane e per tutti i sabati. Inoltre, Trenitalia ha esteso l’offerta Speciale 2X1 anche per il giorno di Natale (25 dicembre), Santo Stefano (26 dicembre) e Capodanno (1° gennaio). Dalla 2X1 sono esclusi i treni regionali, il livello di servizio Executive e i servizi cuccette, VL ed Excelsior.

Non dimentichiamo, infine, l’offerta CartaFreccia Special valida solo per i clienti in possesso di una delle CartaFreccia Trenitalia. L’offerta consente di viaggiare dalle ore 11 alle ore 14 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì con il 50% di sconto sul prezzo base del biglietto su tutte le Frecce e sugli Intercity. Dall’offerta sono esclusi i treni e servizi Notte e il livello di servizio Executive.

Offerte Italo nel periodo natalizio e a gennaio

Per quanto riguarda il vettore della compagnia privata Nuovo Trasporto Viaggiatori (Ntv) vi segnaliamo, in particolare, quattro offerte molto interessanti per muoversi nella settimana precedente a quella di Natale.

L’offerta Italo da non perdere per tornare a casa con un po’ di anticipo in vista delle vacanze di Natale è la Last Minute in Prima. Cosa offre Italo? Ogni giorno garantisce per alcune tratte la possibilità di viaggiare tra il 10 e il 17 dicembre in prima classe con uno sconto del 40% inserendo il codice promo PRIMA40. Ad esempio, un biglietto di sola andata Milano-Napoli, in prima classe, con Italo lo puoi pagare anche solo 44 euro. Dall’offerta Last Minute in Prima sono, però escluse le tratte Bologna-Firenze, Reggio Emilia-Firenze e Reggio Emilia-Bologna.

Molto interessante anche l’opzione Italo Special che consente di risparmiare il 50% del biglietto se si viaggia di martedì e mercoledì su treni con partenza tra le 9.30 alle 13.30. Bisogna precisare che l’offerta è disponibile su tutti i treni e su tutte le tratte, ed è acquistabile su tutti i canali fino 2 giorni prima della partenza. Lo sconto si applica sui biglietti in modalità Flex e per gli ambienti Smart, eXtra Large e Prima.

La terza offerta è dedicata alle nuove stazioni appena entrate nel network di Italo e vale a dire Milano Centrale, Torino Porta Nuova e Verona Porta Nuova. Chi comprerà entro il 9 dicembre un biglietto con partenza e/o destinazione Milano Centrale, Verona Porta Nuova, Torino Porta Nuova e Reggio Emilia AV potrà beneficiare di uno sconto del 30% al momento dell’acquisto, inserendo il promocode NEW30. Questa promozione sarà valida per viaggiare tra il 13 dicembre e il 31 gennaio, sulle offerte low cost per gli ambienti Smart ed extraLarge. 

L’ultima novità è legata, invece, al nuovo servizio Italobus. I viaggiatori che sceglieranno di provare il servizio bus della Ntv potranno godere di uno sconto del 30% che verrà applicato al momento dell’acquisto inserendo il codice promo BUS30 sugli acquisti effettuati entro il 9 dicembre. La promozione sarà valida per viaggiare tra il 13 dicembre e il 31 gennaio, sulle offerte low cost, per gli ambienti Smart e extraLarge.

A CASA CON IL PULLMAN

Meno varietà di offerte per coloro che per necessità o per scelta viaggiano in pullman. Abbiamo scandagliato il web alla ricerca di offerte vantaggiose sotto l’albero ma abbiamo trovato solo qualche occasione che vi elenchiamo subito.

Offerte Bus Simet Natale

La compagnia di bus Simet collega le principali città del centro-nord con molti centri della Campania, della Basilicata e della Calabria. Sul sito si trovano offerte a partire da 34 euro per viaggiare da Bologna verso il centro-sud e a partire da 47 euro Milano per viaggiare verso il Meridione. Abbiamo simulato alcuni acquisti per vedere se gli sconti venissero applicati in tutte le giornate ed effettivamente, ad esempio, per la tratta Bologna-Cosenza Simet applica uno sconto fisso del 20% (42 euro anzichè 54). Inoltre in alcuni giorni si arriva a pagare fino al 27% in meno rispetto al prezzo base. Simet consente anche di acquistare i biglietti last-minute con una tariffa scontata. E così chi dovesse decidere all’ultimo momento di partire da Firenze, Roma, Siena e altre città del centro-nord potrà godere di sconti last minute che superano anche il 30%. 

Offerte Bus Marino a Natale

Per quanto riguarda la compagnia Marino Bus vogliamo segnalare l’offerta relativa ai collegamenti da Napoli per Puglia e Basilicata e viceversa. Dal 19 novembre, infatti, sarà possibile viaggiare sulle tratte Napoli-Barletta-Trani-Matera, Napoli-Bari-Fasano e Napoli-Bari-Altamura-Matera a partire da 9,99 euro. Prezzi scontati anche per chi viaggia da Napoli fino al Salento. Si potrà viaggiare, infatti, da Napoli a Brindisi al prezzo di 23 euro e da Napoli a Lecce con 3 euro in più. 

PER CHI PREFERISCE L’AEREO

Anche per quanto riguarda i viaggi in aereo nel periodo natalizio le offerte non mancano ma bisogna sbrigarsi per evitare che i prezzi lievitino con l’avvicinarci al periodo natalizio.

Offerte Alitalia per Natale

Partiamo con Alitalia che offre numerose offerte per tutti i principali aeroporti italiani. Partendo dall’aeroporto di Roma Fiumicino, ad esempio, si può viaggiare per Palermo al costo di 60 euro, per Brindisi a 59 euro, per Reggio Calabria e Pescara a 69 euro. Spostando il nostro luogo di partenza a Milano Linate ecco che i prezzi salgono di qualche decina di euro nel confronto con Roma. E così si potrà volare per Napoli, Alghero o Cagliari a 79 euro oppure per Bari o Trieste al prezzo di 90. Per conoscere tutte le offerte Alitalia in vista delle vacanze natalizie vi consigliamo di consultare a fondo il sito della compagnia aerea presieduta da Montezemolo.

Offerte Meridiana per Natale

Meridiana è tra le compagnie di riferimento per spostarsi dal nord e dal centro verso Napoli e le due isole. Abbiamo effettuato alcune simulazioni sul sito di Meridiana per verificare la situazione dei prezzi su alcune tratte in particolare. Ad esempio, per quanto riguarda il volo Milano (Orio al Serio) Napoli si può volare, ad esempio, il 20 dicembre al prezzo 85 euro. Se preferite partire da Milano Linate verso Napoli i prezzi lievitano per i voli dal 21 dicembre in poi. Infatti, chi ha l’opportunità di volare il 16 o il 17 dicembre può spendere 66 euro, un prezzo decisamente più accessibile rispetto ai 141 euro del volo Milano Napoli del 22 dicembre. Prezzi non proprio abbordabili per chi dovesse partire da Bologna o Milano verso Cagliari. Un biglietto Bologna-Cagliari per il 20 dicembre costa 103 euro. Ancora più alto il prezzo per chi parte da Milano Linate con il biglietto verso il capoluogo sardo che costa 157 euro nei giorni del 21 e 22 dicembre.

Infine, sono da tenere in grande considerazione anche le offerte di Ryanair, Easyjet e Blue Express che garantiscono tantissimi collegamenti anche durante il periodo natalizio. In particolare in questo periodo Ryanair offre viaggi di sola andata dai principali aeroporti italiani per tantissime destinazioni interne a partire da 14,99 euro

Commenta