Condividi

Le biciclette vendono più delle auto nel 2011, sia vecchie che nuove

Nel 2011 sono state vendute in Italia un milione e 750mila biciclette, 2mila unità in più delle auto – Non accadeva dal secondo dopoguerra – Non si tratta solo di bici nuove, ma anche del restyle dei vecchi modelli che si hanno in garage: con 100-150 euro le si può rimettere in sesto

Le biciclette vendono più delle auto nel 2011, sia vecchie che nuove

Nel 2011 sono state vendute più biciclette che automobili, tra costo della benzina, assicurazione e tutti gli altri costi della macchina, che hanno sicuramente aiutato la riscoperta della bicicletta. Non succedeva dal secondo dopoguerra. 

L’anno scorso, il 2011, sono state vendute 1milione e 750mila biciclette, 2mila unità in più delle macchine.



Secondo il sito di La Repubblica, gli italiani non hanno solo riscoperto la bicicletta, ma anche l’arte del “restauro”, cioè vecchi modelli di biciclette che vengono aggiustate e rimodernate con 100 o 150 euro, che si attestano secondo ai 200mila pezzi.

Secondo Pietro Nigrelli, direttore del settore cicli di Confindustria Ancma “la bici è facile da usare, costa poco e su un tratto di 5 chilometri batte tutti i mezzi. Ecco il segreto del successo.”

Il sorpasso della bicicletta sulla macchina è avvenuto anche in Germania, dove le città però sono fatte più a misura delle bici: le città tedesche hanno infatto 40mila chilometri di piste ciclabili.

Commenta