Condividi

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO (VIDEO)

La giornata si è aperta con la notizia della morte di Shimon Peres, all’età di 93 anni – Poi tante le novità sul fronte dei mercati, delle pensioni, dei sindacati e delle Ferrovie: leggi la sintesi di FIRSTonline, con i video.

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO (VIDEO)

Israele dice addio a Shimon Peres

Dopo l’ictus che lo aveva colpito due settimane fa, stanotte lL’ex presidente israeliano si è spento in un ospedale di Tel Aviv a 93 anni – Obama: “Il suo impegno per la ricerca della pace è stato radicato nella sua base morale inscalfibile e nel suo ottimismo instancabile”. Leggi l’articolo.

Pensioni, quattordicesima per le minime e costo massimo del 20% per gli anticipi

“Contiamo di destinare sei miliardi in tre anni per interventi sulla previdenza e vogliamo condividere gli obiettivi in maniera più larga possibile. Il governo lavora per trovare la massima condivisione possibile”, ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti all’incontro con i sindacati in corso a via Veneto, al termine del quale è stato firmato un verbale di accordo – Quattordicesima estesa a 3,3 milioni di persone. Leggi l’articolo.

Banche in ripresa, Borse in rialzo

Tutti in territorio positivi i listini azionari del Vecchio continente: Piazza Affari guadagna lo 0,54% – Decisivo il rimbalzo dei titoli bancari per le buone performance delle Borse – Brillano Unipol, Mediaset, Bper e Telecom Italia – Vendite su Mps, Ferragamo e Atlantia – Tassi in calo all’asta dei Bot. Leggi l’articolo di Ugo Bertone.

Ferrovie: Frecce e Intercity verso l’Ipo, investimenti per 94 miliardi

La rete invece rimarrà pubblica – Il nuovo piano 2016-2026 del gruppo prevede anche ricavi in crescita da 9 a 17,6 miliardi e Ebitda in salita da 2,3 a 4,6 miliardi – Sul fronte del trasporto pubblico su gomma, Fs punta ad aumentare la propria quota di mercato dal 6% del 2015 fino al 25% nel 2026 – Prevista l’integrazione con Anas. Leggi l’articolo di Carlo Musilli.

Contratto metalmeccanici: la trattativa è riaperta

Disgelo tra le parti nell’incontro di oggi sulla base di una nuova proposta negoziale del presidente di Federmeccanica Storchi – Bentivogli, Fim Cisl: “Se Federmeccanica non si blinda, potremo avviare la fase conclusiva” – Nuovo incontro il 12 ottobre. Leggi l’articolo.

Commenta