Condividi

La Ue avvia le trattative per gasdotti che colleghino Caspio e Corridoio Sud

La decisione, concordata da tutti i 27 membri della Ue, è conseguenza della visita del presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso, e del commissario all’Energia, Guenther Oettinger, a Baku e Ashgabat lo scorso gennaio.

La Ue avvia le trattative per gasdotti che colleghino Caspio e Corridoio Sud

L’Unione Europea ha ufficializzato l’avvio delle trattative con Azerbaijan e Turkmenistan per la costruzione di un sistema di gasdotti che consenta di collegare il Corridoio Sud con le riserve dell’area del Caspio.

Una nota di Bruxelles ha spiegato che l’operazione costituisce “una pietra miliare nella realizzazione del Corridoio Sud e rappresenta la prima decisione operativa nell’ambito della strategia energetica comune adottata lo scorso 7 settembre”. Oettinger ha poi sottolineato che l’Europa “sta parlando con una sola voce e il gasdotto Trans Caspian e’ uno dei progetti principali del Corridoio Sud per portare nuove fonti di gas in Europa. Abbiamo intenzione di realizzarlo il più presto possibile”. L’accordo sarà la prima tappa per la costruzione di un collegamento sottomarino tra Turkmenistan e Azerbaijan che sarà connesso con l’infrastruttura destinata a portare il metano dall’Asia centrale all’Europa.



http://www.ft.com/intl/cms/s/0/0490626a-dc6c-11e0-8654-00144feabdc0.html?ftcamp=rss#axzz1XkB2DhHK

Commenta