Condividi

JP Morgan compra il 75% di Volkswagen Financial Services

L’intesa consentirà al colosso bancario Usa di espandersi nei pagamenti digitali ed entrare per la prima volta nel settore automobilistico

JP Morgan compra il 75% di Volkswagen Financial Services


JP Morgan ha acquisito il controllo di Volkswagen Financial Services, la piattaforma di pagamento del gruppo automobilistico tedesco gestita da Volkswagen Payments SA. 

L’annuncio è arrivato dalla stessa banca d’affari che fa sapere di aver stipulato un accordo che le permetterà di acquisire una partecipazione di controllo vicina al 75 per cento. 

L’intesa, ha spiegato ancora JP Morgan, consentirà al colosso bancario di espandersi nel settore dei pagamenti digitali ed entrare per la prima volta nel comparto automobilistico.

I dettagli finanziari, e soprattutto le cifre, dell’accordo non sono stati divulgati, ma secondo quanto indicato il closing dell’operazione dovrebbe arrivare nella prima metà del 2022, quando le due società delineeranno una strategia per aprirsi ad altre società del settore automobilistico. 

“Abbiamo in programma di basarci sulla piattaforma innovativa di Volkswagen Financial Services per soddisfare le aspettative in evoluzione dei clienti nel settore automobilistico e oltre”, ha detto Shahrokh Moinian, Head of Wholesale Payments EMEA presso JPMorgan.

Fondata nel 2017 in Lussemburgo, Volkswagen Payments SA gestisce una piattaforma di pagamento progettata per l’industria automobilistica, opera in 32 mercati e offre diversi servizi di pagamento digitale quali acquisto iniziale e leasing, pagamenti a bordo del veicolo, rifornimento di carburante e ricarica di veicoli elettrici, parcheggio e servizi in abbonamento come assicurazioni e intrattenimento.
Dopo l’annuncio dell’operazione il titolo Volkswagen cede il 2,7% 32,93 euro, mentre quello JP Morgan sale dello 0,18% a ​​159,49 dollari.

Commenta