Condividi

Industria, Istat: ricavi +3,4%, boom di ordini

Ad agosto la produzione industriale cresce per il decimo mese di fila ad agosto, ma sorprende ancora di più l’esplosione delle commesse (+12,2%), pur confrontate con un agosto 2016 che segnò a sua volta il +16,5%.

Industria, Istat: ricavi +3,4%, boom di ordini

Decimo mese consecutivo in crescita per i ricavi dell’industria e scatto deciso anche per quanto riguarda il fatturato, che ad agosto cresce su base tendenziale del 3,4%, di due punti nel confronto con il mese precedente: l’indice destagionalizzato scatta a quota 105,7, il massimo da dicembre 2011.

Gli aumenti soni legati sia al mercato interno (+2,3) che a quello estero (+5,7%) con i progressi più consistenti per i beni di consumo durevole e i beni intermedi.

Un contributo rilevate è offerto in generale dall’area della meccanica, con metallurgia e prodotti in metallo in crescita di oltre 10 punti, mentre per i macchinari il progresso è dell’8,8%.

Le indicazioni sugli ordini paiono invece confermare le migliorate prospettive dei prossimi mesi, con commesse in crescita del 12,2%, risultato di uno scatto corale che riguarda sia la domanda interna che l’export. Un dato significativo anche perché si confronta con un agosto 2016 particolarmente tonico: allora la crescita degli ordini fu del 16,5%.

Commenta