Condividi

Hera: Stefano Venier nuovo ad, Tommasi confermato presidente

Le nomine di presidente, vicepresidente e ad, informa un comunicato, sono avvenute “all’unanimità” – Sono stati inoltre nominati membri del comitato esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano (nella carica di presidente), Giovanni Basile, Stefano Venier e Riccardo Illy.

Hera: Stefano Venier nuovo ad, Tommasi confermato presidente

Stefano Venier è il nuovo amministratore delegato di Hera. Lo ha deciso il nuovo Cda della multiutility bolognese, che ha anche confermato Tomaso Tommasi di Vignano alla presidenza.

I componenti del consiglio d’amministrazione sono scesi da 20 a 14: Giovanni Basile (vicepresidente non esecutivo), Mara Bernardini, Forte Clò, Giorgia Gagliardi, Massimo Giusti, Riccardo Illy, Stefano Manara, Luca Mandrioli, Danilo Manfredi, Cesare Pillon, Tiziana Primori, Bruno Tani, Tomaso Tommasi di Vignano, Stefano Venier.

Le nomine di presidente, vicepresidente e ad, informa un comunicato, sono avvenute “all’unanimità”. Sono stati inoltre nominati membri del comitato esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano (nella carica di presidente), Giovanni Basile, Stefano Venier e Riccardo Illy.

Secondo quanto si legge nella nota del gruppo, ad eccezione di presidente e ad (in quanto amministratori esecutivi) e di Cesare Pillon, “tutti i consiglieri sono in possesso del requisito di indipendenza”.

A metà pomeriggio il titolo in Borsa di Hera cede lo 0,3%. 

Commenta