Condividi

Golf, Francesco Molinari tra i favoriti in Sudafrica

Inizia il Nedbank Golf Challenge – Per chi punta a un buon piazzamento annuale o addirittura al podio, quella di oggi è l’ultima chiamata Molinari ha buone probabilità di fare un‘ottima gara, perché è fra i giocatori più esperti e più in alto nell’ordine di merito mondiale.

Golf, Francesco Molinari tra i favoriti in Sudafrica

Francesco Molinari parte fra i favoriti, oggi, in Sudafrica al Gary Player Golf Club di Sun City, dove si disputa il Nedbank Golf Challenge, per un montepremi di 7,5 milioni di dollari. L’ultima gara del tour europeo, quella che incoronerà il miglior giocatore dell’anno, sarà la prossima settimana a Dubai, dove si confronteranno i primi 60 della money list continentale. Per chi punta a un buon piazzamento annuale o addirittura al podio, quella di oggi è l’ultima chiamata.

Molinari, 35 anni compiuti ieri, ha buone probabilità di fare un‘ottima gara, perché è fra i giocatori più esperti e più in alto nell’ordine di merito mondiale (21esimo). Nella classifica europea il torinese, che gioca stabilmente anche sul tour americano, è nono e sicuramente ambisce a scalare la classifica, per arrivare negli Emirati in pole position. Per ora non può scalzare però il leader, Tommy Fleetwood, tallonato dall’inglese Justin Rose, sempre più vicino al vertice della Race to Dubai, dopo la vittoria della scorsa settimana.

Difende il titolo lo svedese Alex Noren, già nove titoli sul circuito e16esimo nel ranking mondiale. Numerosi gli avversari in grado di competere per il successo: Fleetwood, Tyrrell Hatton, Ian Poulter, Matthew Fitzpatrick, Lee Westwood, Bernd Wiesberger, Rafa Cabrera Bello, Nicolas Cosaerts, Shane Lowry, Padraig Harrington,Charl Schwartzel, Louis Oosthuizen, Kiradech Aphibarnrat. In pista anche gli italiani Edoardo Molinari e Renato Paratore, che lottano per accedere alla finalissima. Grandi assenti invece Rose, Sergio Garcia, Jon Rahm e Henrik Stenson.

Commenta